Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Due spettacoli imperdibili al Teatro Potlach di Fara

Appuntamento con «Augmented me» dell’associazione Mopstudio e «Telemomò» di e con Andrea Cosentino

29/09/2021 10:36 

 

A Rieti l'incontro culturale per l'80°anniversario del transito del Venerabile Massimo Rinaldi

L'Auditorium Santa Scolastica ospiterà l'evento

29/09/2021 10:26 

 

Giornata Europea delle Fondazioni, a Rieti l'evento 'Non sono un murales'

Un’opera d’arte corale per far conoscere l’attività delle fondazioni e il loro lavoro sui territori

29/09/2021 08:44 

 
 

 
   

 

 

Targa de «I Luoghi del Cuore del FAI» per l'ex Ospedale e S. Antonio Abate

 


 
 
virgolette

Un convegno istituzionale che ripercorrerà il lavoro del FAI Rieti

     

dalla Redazione
mercoledì 29 settembre 2021 - 09:50


Due iniziative del Gruppo FAI di Rieti in occasione dell’apposizione della targa de “I Luoghi del Cuore del FAI” presso l’Ospedale Vecchio e la Chiesa di Sant’Antonio Abate di Rieti. Tutto avrà inizio sabato 2 ottobre alle 15:30, con una prima parte del pomeriggio dedicata ad un convegno istituzionale che ripercorrerà il lavoro del FAI Rieti, delle istituzioni e dei cittadini per promuovere l’Ospedale Vecchio e la Chiesa di Sant’Antonio Abate come “Luoghi del Cuore FAI” e una seconda fase in cui avverrà la cerimonia di collocazione della targa.

Cominciando dal convegno, questo si svolgerà all’Auditorium di Santa Scolastica in via Terenzio Varrone, con la moderazione dei lavori a cura di Stefano Pozzovivo. Dopo i saluti delle autorità (confermata la presenza dell’assessore della Regione Lazio, Claudio Di Berardino, e del sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti), la parola passerà alla capogruppo FAI Rieti, Emanuela Varano, che racconterà brevemente gli obiettivi del FAI e le numerose attività svolte durante il censimento de “I Luoghi del Cuore”. In seguito, interverrà Mario Giulio Pizzoli, presidente del comitato cittadino per l’Ospedale Vecchio e la Chiesa di Sant’Antonio Abate nella campagna de “I Luoghi del Cuore”, che parlerà della collaborazione con il Gruppo FAI Rieti e dell’importanza della targa sullo storico complesso del Vecchio Ospedale e della sua adiacente chiesa.

Spazio poi anche ai giovani, in particolare alle volontarie Arianna De Santis e Benedetta Zelli. La prima condividerà con il pubblico l’esperienza educativa dell’apprendista cicerone, mentre la seconda esporrà le caratteristiche del concorso “Ti racconto un posto”, a cui il Liceo Artistico Antonino Calcagnadoro ha partecipato analizzando dettagliatamente il complesso dell’ex Ospedale e della Chiesa di Sant’Antonio Abate. Infine, prenderà la parola anche il consigliere comunale Letizia Rosati, soffermandosi sull’impegno e l’interesse delle istituzioni nei confronti di un bene architettonico destinato a nuova vita.

Durante il convegno, verranno proiettate diverse clip promozionali, che, fra gli altri, coinvolgono l’ex assessore della Regione Lazio, Alessandra Sartore, nominata lo scorso marzo sottosegretario di Stato al Ministero dell’economia e delle finanze, e il giovane Jason Sergnese, volontario FAI protagonista di uno splendido video in cui, in dialetto reatino, racconta la storia e le vicende dell’ex ospedale cittadino.

Alle 17 ci si sposterà, invece, verso l’Ospedale Vecchio e la Chiesa di Sant’Antonio Abate, in via del Vignola, dove avverrà la cerimonia di apposizione della targa de “I Luoghi del Cuore FAI”. In seguito, sarà possibile visitare liberamente gli esterni del vecchio ospedale fino alle 18:30. Le entrate per accedere al sito saranno due: una da via del Vignola, un’altra da via Centuroni, in cui sarà posizionato un banchetto nel quale sarà possibile perfezionare l’iscrizione al FAI.

Nel rispetto delle norme di distanziamento sociale, al convegno potranno accedere al massimo 100 persone munite di Green Pass, a cui è caldamente consigliata la prenotazione all’indirizzo mail rieti@gruppofai.fondoambiente.it. Si consiglia di arrivare all’Auditorium in leggero anticipo rispetto all’orario di inizio della conferenza, in modo tale da effettuare con tranquillità le operazioni di registrazione.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori