Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Regione Lazio, Di Berardino: teatri e cinema diventano aule studio universitarie

Claudio Di Berardino

70 mila euro per ogni struttura che parteciperà al progetto

03/09/2021 18:02 

 

Rieti e Diamante firmano il nuovo Rapporto di amicizia

Accordo sottoscritto da Cicchetti e il Sindaco di Diamante Sen. Ernesto Magorno

02/09/2021 14:51 

 

Calisse incontra il premier Draghi

Mariano Calisse e il premier Mario Draghi

«C'è bisogno di sviluppo nel Reatino, Pnrr fondamentale. Ora attenzione al territorio»

24/08/2021 16:13 

 
 

 
   

 

 

Per le aziende reatine in arrivo 135 milioni di euro

 

Mariano Calisse
Mariano Calisse

 
 
virgolette

Calisse: «Così abbattiamo il costo del lavoro del 30%»

     

dalla Redazione
domenica 25 luglio 2021 - 08:51


La provincia di Rieti ottiene un grande risultato grazie al lavoro concertato tra varie forze politiche e all'impegno del governo della Lega e del sottosegretario Durigon. «Per le aree industriali del Reatino e per tutte le imprese che ricadono nell'ex Cassa del Mezzogiorno, sono in arrivo 135 milioni di euro nei prossimi 3 anni». Ad annunciarlo il presidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse.

«Sono molto fiero del lavoro fatto fin qui, infatti, grazie al decreto approvato ci saranno grandi sussidi e agevolazioni per le aziende che lavorano e investono nei territori dell'ex Cassa del Mezzogiorno, così si abbatte del 30% il costo del lavoro per gli imprenditori del territorio. Per tutto ciò – aggiunge - non posso che ringraziare il sottosegretario all'Economia Claudio Durigon per aver dato vita alle nostre esigenze più volte manifestate, perché il lavoro e lo sviluppo di queste aree sono vitali per la nostra provincia».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori