Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Una serata romantica

Angela Baek

«Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce», frase del filosofo Blaise Pascal. Un modo per dire che il cuore dell’uomo sogna altre vie, altri percorsi, non seguiti dalla ragione

20/09/2021 08:54 

 

Incontriamo Santina Eleuteri e la sua Street Art

Santina Eleuteri

Con la sua arte dipinge sui muri grigi di cemento la storia e le tradizioni di Borgo Velino. Grafica accattivante e soggetti carichi di significato storico

03/09/2021 17:45 

 

L'Arte e la solidarietà dell'orchestra 'Insieme per gli altri' incanta Amatrice

L'orchestra 'Insieme per gli altri'

Una serata di grande musica e solidarietà grazie all'orchestra di Fiati

28/08/2021 11:01 

 
 

 
   

 

 

Grande cinema italiano e Teatro per i piccoli a Largo San Giorgio

 


 
 
virgolette

A Largo San Giorgio gli eventi e progetti sostenuti dalla Fondazione Varrone in città e in provincia

     

dalla Redazione
martedì 13 luglio 2021 - 09:21


Giovedì sera il cinema, con I predatori, opera prima di Pietro Castellitto, venerdì sera il teatro per i bambini con Leggi e crea del Gruppo Jobel. È la proposta della rassegna Rieti riparte di questa settimana, con Largo San Giorgio che mette in circolo eventi e progetti sostenuti dalla Fondazione Varrone in città e in provincia.

È il caso della serata di giovedì, anteprima alla Rassegna Grande Cinema Italiano di Poggio Mirteto: sostenuta da sempre dalla Fondazione, la rassegna sabina prende il via sabato 17 per concludersi sabato 31 luglio, presentando i migliori film italiani degli ultimi mesi – Il grande passo, Padrenostro, Cosa sarà, Il cattivo poeta, Non odiare, solo per citarne alcuni – e due grandi classici come Una giornata particolare e Febbre da cavallo.

Per una sera Largo San Giorgio farà il verso al Parco San Paolo di Poggio Mirteto, per “l’aperitivo con” l’attrice Orsetta De Rossi e la sceneggiatrice Paola Mannini, intervistate da Claudio De Pasqualis – direttore artistico della rassegna mirtense insieme a Steve Della Casa – e a seguire la proiezione de predatori, “un film corale sull’amore e sulla ferocia che servono per tentare di essere felici”, per dirla con mymovies.it, uscito nelle sale nell’ottobre scorso e che è valso a Pietro Castellitto il David di Donatello come miglior Regista esordiente. L’ingresso a San Giorgio è gratuito ma è necessaria la prenotazione su eventbrite (clicca qui).


Venerdì Largo San Giorgio si apre invece ai bambini con famiglie al seguito: è per loro Leggi e crea del Gruppo Jobel, evento che rientra nel progetto Ci vuole un villaggio, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile. Lo spettacolo unisce fiabe e leggende tradizionali con quelle dell’alta Sabina: non mancheranno momenti di interazione con il pubblico, chiamato a diventare protagonista delle storie narrate. Anche in questo caso è necessaria la prenotazione su eventibrite (clicca qui).


Gli spettacoli inizieranno alle 21: si raccomanda la puntualità, e, in caso di impossibilità a partecipare all’evento, di cancellare la prenotazione, così da dare ad altre persone interessate la possibilità di esserci occupando tutti i posti disponibili. 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori