Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Migranti. Sono 629 mila i residenti stranieri nel Lazio: l'80% vive a Roma e provincia

Popolazione quasi raddoppiata in 10 anni ma in flessione nell'ultimo periodo. Crescono gli anziani. La provincia con meno presenze Ŕ Rieti

16/06/2021 08:31 

 

MaturitÓ 2021, al via da domani

Il Ministro ai ragazzi: źAffrontate lĺEsame con attenzione, ma anche con gioia: comincia una fase nuova della vita╗

15/06/2021 18:27 

 

L'infiorata di Poggio Moiano compie 50 anni. Si festeggia in outdoor!

Anche quest'anno un rosone di circa 100 metri quadrati nella piazza centrale

15/06/2021 16:32 

 
 

 
   

 

 

Carabinieri, il Tenente Colonnello Irene Davý Ŕ il nuovo Comandante del Gruppo Forestale

 

Il Tenente Colonnello Irene Davý
Il Tenente Colonnello Irene Davý

 
 
virgolette

Subentra al Colonnello Marco Avanzo

     

dalla Redazione
lunedý 7 giugno 2021 - 12:15


Il Tenente Colonnello Irene Davì è il nuovo Comandante del Gruppo Forestale Carabinieri di Rieti. Laureata in Economia e Commercio alla L.U.I.S.S. Guido Carli di Roma, con un Master in Scienze della Sicurezza Ambientale, dopo aver maturato le prime esperienze lavorative nel settore privato, si è arruolata nel Corpo Forestale dello Stato nel 2010.

A seguito del passaggio nell’Arma dei Carabinieri, ha rivestito dapprima il ruolo di Comandante del Nucleo CITES (acronimo che deriva da Convention on International Trade of Endangered Species, convenzione internazionale firmata a Washington nel 1973) di Roma e della Sezione Operativa Centrale CITES, con competenze nella prevenzione e repressione dei maggiori reati in danno alle specie animali e vegetali a rischio di estinzione.

Durante tale periodo, si è occupata del coordinamento dei Nuclei CITES presenti sul territorio nazionale e della direzione di attività investigative e operative di ampio respiro finalizzate alla repressione dei traffici internazionali di prodotti derivati da specie selvatiche, del commercio illegale di legname, del maltrattamento di animali, del prelievo incontrollato di risorse naturali dal proprio habitat, sedendo altresì in consessi internazionali, volti all’adattamento della normativa di settore: dalla Conferenza delle Parti CITES – sotto egida delle Nazioni Unite – ai Gruppi di lavoro dedicati presso la Commissione europea.

Successivamente, ha assunto incarichi presso lo Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma, nell’ambito degli Uffici di Cooperazione Internazionale e Criminalità Organizzata, Eversione e Terrorismo, occupandosi di contrasto al crimine organizzato transnazionale e rappresentando l’Istituzione – nel suo ruolo guida a livello internazionale nella lotta al contrasto dei crimini ambientali – in numerosi tavoli in ambito europeo e internazionale (G7).

Da oggi 7 giugno 2021 assume il Comando del Gruppo Forestale di Rieti subentrando al Colonnello Marco Avanzo, che svolto l’incarico in contemporanea con quello di Comandante del Gruppo Forestale di Viterbo.

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori