Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

La Saletta dei Ricordi presente al Rieti Sport Festival

© (Foto di Massimo Renzi)

Pardo: «La Leggenda del Grande Torino è patrimonio dell’intera Nazione»

16/06/2021 13:24 

 

Tacconi, Schillaci, Pardo cantando Notti Magiche chiudono la sesta edizione del Rieti Sport Festival

Bascir, Howe, Meloccaro

Tra pallonetto, battuta smash, il colpo vincente è stata la solidarietà!

14/06/2021 19:34 

 

Atletica: Tortu 10''30 nei 100 a Ginevra

Filippo Tortu

Il velocista azzurro chiude la gara al terzo posto

13/06/2021 09:40 

 
 

 
   

 

 

Scopigno Cup: appuntamento dal 31 agosto al 3 settembre

 

Fabrizio Formichetti
Fabrizio Formichetti

 
 
virgolette

Premio al miglior Cannoniere dedicato a Paolo Rossi. Ad Amatrice si è svolta l’anteprima della presentazione

     

dalla Redazione
martedì 1 giugno 2021 - 16:15


Si è svolta questo pomeriggio ad Amatrice, ospitata dal CFP Alberghiero di Amatrice presso l'Area del Gusto di Amatrice, l'anteprima della presentazione della 29^ edizione della SCOPIGNO CUP Rieti - Amatrice World Football Tournament Under 17 e dei Premi MANLIO SCOPIGNO e FELICE PULICI 2020/2021. L'evento è organizzato nell'ambito del progetto della Provincia di Rieti  Pro Sport, iniziativa " Azione ProvincEgiovani", UPI e Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della gioventù. A coordinare gli interventi Stefano Raucci di Radio Radio e Stefano Agresti di Calciomercato.com.

Confermato lo svolgimento della Scopigno Cup dal 31 agosto al 3 settembre: il Presidente Formichetti annuncia che «il premio come miglior capocannoniere della manifestazione, dal 2021 sarà dedicato a Paolo Rossi”. Intervenuta telefonicamente la consorte Federica Cappelletti che ha ribadito: «sono orgogliosa di aver avuto accanto una persona come Paolo, il cui affetto e stima vengono ogni giorno rinnovati da tutti i tifosi e gli amici. Ringrazio per questo riconoscimento di cui Paolo sarebbe stato veramente contento».

Interessanti novità riguardano i premi Manlio Scopigno e Felice Pulici 2020/2021. Il Premio Manlio Scopigno sarà infatti consegnato ad Amatrice presso il nuovo auditorium, mentre per il Premio Pulici, come confermato dal Presidente ASD Scopigno Fabrizio Formichetti: “di concerto con la famiglia ed il figlio Gabriele e grazie alla disponibilità del Presidente Coni Malagò, la premiazione si svolgerà nel salone d’onore del CONI a Roma».

Altra novità riguarda gli e-sport: le partite della Scopigno Cup saranno infatti giocate anche virtualmente sulla piattaforma Twitch grazie all’idea di Saverio Antonio Ferroni.

Federico Dionisi dell’Ascoli Calcio è stato premiato per il valore sportivo ed umano e per aver dato lustro alla città di Rieti: “sono sempre legatissimo al reatino e a questo territorio; ho un ricordo meraviglioso anche della mia partecipazione giovanile alla Scopigno Cup».

Paolo Tagliavento è stato premiato da Gabriele Pulici (vice presidente ASD Scopigno Cup) per la brillante carriera di arbitro internazionale e poi è intervenuto sui risultati ottenuti come vicepresidente della Ternana e per la promozione della squadra in serie B: “Stiamo lavorando minuziosamente per migliorare quanto di buono abbiamo già e provvedere a fare gli innesti necessari».

Intervenuto anche il vice sindaco di Amatrice Massimo Bufacchi che ha spiegato: «lo Scopigno Cup ed i premi sono ormai diventati una tradizione nel nome di due persone che hanno portato tanto al calcio italiano come Scopigno e Pulici. Siamo contenti di ospitare anche quest’anno questa competizione». Presente anche Fabio Nobili per la Provincia di Rieti: “Siamo molto soddisfatti di sostenere questa iniziativa, un’ottima vetrina per il nostro territorio. Dobbiamo ripartire proprio da Amatrice e dalla ricostruzione».

L'ASD Scopigno Cup, organizzatrice dell’evento, per mezzo del Presidente Fabrizio Formichetti ringrazia sentitamente la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della gioventù, l'Upi e la Provincia di Rieti ed il Presidente, e soprattutto gli sponsor, in particolar modo CRAI e CRAI TIRRENO, INTESA SANPAOLO, ERG, AREXONS, ed il nuovo sponsor tecnico UMBRO, il marchio più antico del mondo del calcio, fondato in Inghilterra nel 1924, ed i media partners quali RAI SPORT, RADIO RADIO, GAZZETTA DELLO SPORT, TUTTOSPORT, CORRIERE DELLO SPORT che rappresentano il motore e che anche in questa edizione hanno deciso di sostenere e legare i loro nomi ai nostri PROGETTI UNICI che includono in sé SPORT- CULTURA-TURISMO e soprattutto SOLIDARIETA'.

«Con il sostegno alla 29° edizione della Scopigno Cup – ha sottolineato LUCA BALZAROTTI Direttore Area Retail Rieti di INTESA SANPAOLO - il nostro Gruppo intende rinnovare il proprio impegno a favore del mondo dello sport e delle giovani generazioni e manifestare ancora una volta la sua vicinanza ai territori in cui opera, specie in un momento così importante come quello della ripartenza a seguito dell’emergenza sanitaria. Un sostegno che non è mai venuto a mancare grazie a importanti iniziative per contrastare la diffusione del virus e per supportare le famiglie e le imprese e che oggi testimonia un ritorno all’ottimismo e all’energia, elementi ben rappresentati dai valori condivisi dello sport e dai giovani stessi, che rappresentano il futuro per questo territorio e per l’intero Paese».

«Per Crai Tirreno è un onore essere di nuovo sponsor di un evento così importante e significativo per quello che rappresenta. La Scopigno Cup non è solo un torneo di calcio, ma una celebrazione dello sport e dei valori di lealtà, solidarietà e rispetto per il prossimo - commenta GIORGIO ANNIS, Amministratore Delegato CRAI TIRRENO-  Il nostro gruppo da sempre è pronto a scendere in campo in maniera attiva per il territorio in cui opera, per la cultura, il sociale e per lo sport, perché lo sport è vita, salute e socialità. Siamo molto felici di vedere che tanti campioni e professionisti affermati dello sport abbiano deciso di venire ad Amatrice per essere presenti alla premiazione, sottolineando ancora di più l’importanza che eventi come La Scopigno Cup e il Premio Manlio Scopigno e Felice Pulici hanno per la rinascita sociale e culturale dei territori colpiti dal sisma del Centro Italia».

«Lo Scopigno Cup è una pagina sportiva, ma soprattutto sociale – ha affermato LUIGI BOCCIA, Teamwear and Sponsorship Manager UMBRO- un progetto che ci ha fortemente convinti e che sosteniamo con orgoglio. Un evento ideale per annunciare l'ambizioso progetto di Umbro, il marchio più antico del mondo del calcio, di rientrare nel professionismo anche in Italia».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori