Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Migranti. Sono 629 mila i residenti stranieri nel Lazio: l'80% vive a Roma e provincia

Popolazione quasi raddoppiata in 10 anni ma in flessione nell'ultimo periodo. Crescono gli anziani. La provincia con meno presenze è Rieti

16/06/2021 08:31 

 

Maturità 2021, al via da domani

Il Ministro ai ragazzi: «Affrontate l’Esame con attenzione, ma anche con gioia: comincia una fase nuova della vita»

15/06/2021 18:27 

 

L'infiorata di Poggio Moiano compie 50 anni. Si festeggia in outdoor!

Anche quest'anno un rosone di circa 100 metri quadrati nella piazza centrale

15/06/2021 16:32 

 
 

 
   

 

 

Coldiretti Rieti: consegnati alla Caritas oltre mille chili di prodotti alimentari

 


 
 
virgolette

Prodotti destinati alle famiglie bisognose

     

dalla Redazione
martedì 1 giugno 2021 - 08:57


Oltre mille chili di prodotti alimentari destinati alle famiglie bisognose, sono stati donati da Coldiretti Rieti alla Caritas. A consegnare i pacchi contenenti prodotti genuini, a chilometri zero e di ottima qualità al vescovo di Rieti Domenico Pompili e al direttore della Caritas diocesana, Don Fabrizio Borrello, è stato il presidente di Coldiretti Rieti, Alan Risolo, insieme ad una delegazione della federazione provinciale.

«Continua la consegna dei pacchi alimentari partita durante il lockdown - spiega il presidente di Coldiretti Rieti, Alan Risolo - purtroppo la crisi economica determinata dalla pandemia continua a creare grandi difficoltà alle famiglie, anche ora che le misure restrittive si stanno lentamente allentando. Noi continueremo a stare loro vicino dando il massimo sostegno, così come abbiamo cercato di fare in questi mesi, attraverso numerose iniziative benefiche».

Oltre 40 quintali di prodotti erano stati consegnati da Coldiretti Rieti già lo scorso mese di aprile, in occasione della Pasqua, a circa 70 Comuni, nell’ambito dell’operazione “A sostegno di chi ha più bisogno”, promossa da Coldiretti, Filiera Italia e Campagna Amica con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese. A beneficiarne erano stati, tra gli altri, comuni che vanno da Rieti a Poggio Mirteto, da Scandriglia a Fara in Sabina e poi ancora Borgorose e Leonessa, fino ai comuni più piccoli, senza tralasciare Amatrice e Accumoli.

«Abbiamo fatto il possibile in questi mesi per non lasciare indietro nessuno - spiega il presidente di Coldiretti Rieti, Alan Risolo - in quella che è senza dubbio la più grande operazione di solidarietà del sistema agroalimentare italiano avviata da Coldiretti. All’interno dei pacchi sono presenti prodotti 100% Made in Italy e di ottima qualità, come pasta e riso, ma anche Parmigiano Reggiano e Grana Padano, biscotti, sughi, salsa di pomodoro, tonno, zucchero, olio extra vergine di oliva, legumi e formaggi fra caciotte e pecorino».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori