Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Migranti. Sono 629 mila i residenti stranieri nel Lazio: l'80% vive a Roma e provincia

Popolazione quasi raddoppiata in 10 anni ma in flessione nell'ultimo periodo. Crescono gli anziani. La provincia con meno presenze è Rieti

16/06/2021 08:31 

 

Maturità 2021, al via da domani

Il Ministro ai ragazzi: «Affrontate l’Esame con attenzione, ma anche con gioia: comincia una fase nuova della vita»

15/06/2021 18:27 

 

L'infiorata di Poggio Moiano compie 50 anni. Si festeggia in outdoor!

Anche quest'anno un rosone di circa 100 metri quadrati nella piazza centrale

15/06/2021 16:32 

 
 

 
   

 

 

Il Consorzio «Salaria è» presente al BIT di Milano con un solo click

 


 
 
virgolette

Molte le strutture consorziate del nostro territorio: dalla Valle Falacrina alle Montagne del Parco Nazionale della Laga

     

di Sonia Santarelli
domenica 9 maggio 2021 - 09:46


La distanza, in era digitale, assume una valenza molto relativa, che ci permette, da Cittareale, cuore dell'Appennino, come Consorzio di Promozione territoriale, costituito da 7 Comuni, 28 Soci, uniti, nel 2017, in una Rete d'Impresa, per realizzare il Progetto Alteterre, con la quale partecipiamo, da oggi e fino al 13 maggio, alla Borsa Internazionale Turismo, meglio conosciuta come B.I.T.di Milano.

Infatti, questo evento, che ha visto la sua prima edizione nel 1980, nella centralissima Fiera di Milano, riuniva le maggiori agenzie di viaggio internazionali, tour operator e turisti. Come si intuisce l'evento del B.I.T. faceva incontrare domanda ed offerta del turismo, come bene di consumo, delle moderne società. Questa 40+1 edizione, è nello stesso tempo anche la prima edizione che si svolge in modalità totalmente digitale.

Il Consorzio si è prenotato ed è già stato inserito nell'elenco degli espositori. Il nostro Presidente ed il Consiglio Direttivo hanno fortemente creduto in questa opportunità di visibilità, considerando che potrà rappresentare una vetrina importante delle offerte turistiche dei nostri territori. Infatti, anche per l'estate 2021, per i motivi di cui sopra, le vacanze saranno soprattutto, in territorio nazionale.

Il turista - lento ed esplorativo - che attraversa e si lascia attraversare dalla semplicità dei paesaggi, dalla tipicità dei piatti, senza pretese, che raccontano dalle zuppe di pasta fatta in casa, di ceci e fagioli raccolti nell'orto dai nonni. Le Montagne, di cui è ricco questo territorio, con ben tre Parchi Nazionali, Laga, Gran Sasso e Sibillini, sarà teatro di passeggiate, dove la "distanza sociale di 1,5 metri", imposta dai protocolli ministeriali, sarà naturale naturalmente, per i nostri ospiti.

Certamente il confronto con i buyer non sarà semplice, ma la nostra offerta è rivolta ad una nicchia di mercato, fatta forse da numeri a 3 cifre, e di che è stanco della vacanza dei villaggi turistici, dove hanno creato un’offerta massificata, uguale in tutte le catene. L'unico elemento che fa la differenza è la disponibilità in euro del cliente. Noi offriamo la differenziazione secondo la sensibilità dei clienti.

Non dobbiamo "vendere automobili", gran lusso-lusso-utilitarie-sotto, noi proponiamo ai nostri clienti un'esperienza indimenticabile, fatta di sapori, colori, paesaggi e soprattutto persone con le quali non scambierete solo le chiavi della stanza.

 



 

 

 



Per saperne di più:
http://www.alteterre.it


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori