Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Birra del Borgo trionfa all’European Beer Challenge

Il marchio italiano porta a casa quattro medaglie in occasione dell’importante competizione dedicata alle birre più interessanti del panorama mondiale

10/05/2021 20:21 

 

Cittadinanza consapevole, l'IISS Luigi di Savoia al secondo posto tra 240 concorrenti

Un Progetto ideato e gestito dall’Associazione no profit assogiovani.it

10/05/2021 17:08 

 

Spillo, a Stimigliano la storia del gatto Sindaco

Spillo

Gilardi: ormai fa parte della nostra squadra

10/05/2021 16:46 

 
 

 
   

 

 

Amatrice, approvata l’Ordinanza per il centro storico

 


 
 
virgolette

Riunita il 30 Aprile la Cabina di Coordinamento della Ricostruzione

     

dalla Redazione
lunedì 3 maggio 2021 - 16:24


Si è tenuta lo scorso 30 aprile una riunione molto significativa della “Cabina di Coordinamento” della ricostruzione, presieduta dal Commissario Straordinario Giovanni Legnini nella quale Amatrice rappresenta i Comuni del cratere del Lazio e la cui finalità è quella di concordare i contenuti dei provvedimenti necessari ed assicurare l’applicazione uniforme e unitaria delle ordinanze e direttive commissariali, nonché di verificare periodicamente l’avanzamento del processo di ricostruzione.

La riunione del 30 aprile ha avuto lo scopo di analizzare, di discutere e approvare una serie di Ordinanze tendenti alla semplificazione dei procedimenti di ricostruzione. Tra queste, è stata anche approvata l’Ordinanza dal titolo “Interventi di ricostruzione del centro storico del Comune di Amatrice” relativa alla edilizia pubblica, agli edifici religiosi ed a quella privata, il cui obiettivo è la semplificazione e accelerazione di tutti i processi ricostruttivi che riguardano la nostra città.

Il testo dell’Ordinanza è stato approvato all’unanimità dai presenti (Presidenti Regioni e sindaci delegati ANCI) e verrà quindi trasmesso, a cura del Commissario straordinario del governo, alla Corte dei Conti.

Non appena ottenuta l’approvazione da tale Organo, il contenuto dell’Ordinanza verrà reso pubblico e si terranno una serie di riunioni esplicative con i tecnici interessati e con la cittadinanza, per garantire la più ampia, capillare e trasparente informazione.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori