Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Migranti. Sono 629 mila i residenti stranieri nel Lazio: l'80% vive a Roma e provincia

Popolazione quasi raddoppiata in 10 anni ma in flessione nell'ultimo periodo. Crescono gli anziani. La provincia con meno presenze è Rieti

16/06/2021 08:31 

 

Maturità 2021, al via da domani

Il Ministro ai ragazzi: «Affrontate l’Esame con attenzione, ma anche con gioia: comincia una fase nuova della vita»

15/06/2021 18:27 

 

L'infiorata di Poggio Moiano compie 50 anni. Si festeggia in outdoor!

Anche quest'anno un rosone di circa 100 metri quadrati nella piazza centrale

15/06/2021 16:32 

 
 

 
   

 

 

VVF, sindacati: chiarire il destino del Reparto volo di Rieti

 

L'elicottero VF Drago 57 all'opera
L'elicottero VF Drago 57 all'opera

 
 
virgolette

Fp Cgil Vvf, Fns Cisl e Confsal Vvf: intervenga il Ministro dell’Interno per adottare urgenti iniziative

     

dalla Redazione
lunedì 19 aprile 2021 - 18:16


Fp Cgil Vvf, Fns Cisl e Confsal Vvf chiedono «che si faccia chiarezza sul destino del Reparto volo di Rieti, temendo che dietro l’inerzia del Dipartimento dei Vigili del Fuoco si nasconda la volontà di chiudere il reparto».

Quest’ultimo, denunciano i sindacati, «a distanza di 4 anni dall’istituzione ancora non ha una sede propria nonostante nel corso di questi anni il Dipartimento dei Vigili del Fuoco sia stato sollecitato a trovare una soluzione alla luce della temporanea ospitalità offerta dai Carabinieri, presso la base aeronautica del 16° Nucleo Elicotteri dell’Arma, e delle ripetute difficoltà emerse nell’ambito della gestione operativa del Reparto».

«Né si è avuta risposta - precisano i sindacati - da parte dell’Enac, rispetto alla richiesta, effettuata nel corso del 2019 dalla Direzione Regionale Vigili del Fuoco del Lazio, per la concessione di un terreno per la costruzione della sede del Reparto Volo nel sedime aeroportuale di Rieti. Inoltre, sul piano organizzativo, ad oggi su 6 piloti presenti in base a Rieti solo 2 sono stati abilitati al volo operativo sull’elicottero di stanza a Rieti, mentre gli altri 4 sono con abilitazione scaduta, senza che ne siano note le motivazioni e le responsabilità dirigenziali».

Per queste ragioni, Fp Cgil Vvf, Fns Cisl e Confsal Vvf sollecitano le istituzioni politiche nazionali e locali «affinché intervengano sul Ministro dell’Interno per adottare urgenti iniziative solutorie delle problematiche che investono il Reparto Volo di Rieti”, temendo “che dietro l’inerzia del Dipartimento dei Vigili del Fuoco si nasconda la volontà di chiudere o trasferire il Reparto Volo di Rieti». In assenza di urgenti risposte, concludono Fp Cgil Vvf, Fns Cisl e Confsal Vvf, «riterremo non più rinviabile la dichiarazione dello stato di agitazione del personale e l’adozione di tutte le altre iniziative ritenute opportune».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori