Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Birra del Borgo trionfa all’European Beer Challenge

Il marchio italiano porta a casa quattro medaglie in occasione dell’importante competizione dedicata alle birre più interessanti del panorama mondiale

10/05/2021 20:21 

 

Cittadinanza consapevole, l'IISS Luigi di Savoia al secondo posto tra 240 concorrenti

Un Progetto ideato e gestito dall’Associazione no profit assogiovani.it

10/05/2021 17:08 

 

Spillo, a Stimigliano la storia del gatto Sindaco

Spillo

Gilardi: ormai fa parte della nostra squadra

10/05/2021 16:46 

 
 

 
   

 

 

Nasce nel Lazio la Rete dei Comuni del formaggio

 


 
 
virgolette

Un progetto promosso da Arsial con il supporto di Ali Lazio

     

dalla Redazione
domenica 18 aprile 2021 - 14:27


Prende il via nel Lazio la Rete dei Comuni del Formaggio. L'iniziativa è promossa dall'Agenzia regionale per lo sviluppo e l'innovazione dell'agricoltura del Lazio (Arsial) con il supporto di Ali Lega delle Autonomie. Sul progetto hanno scommesso 17 Comuni laziali.

La finalità è quella di «promuovere la tradizione e la qualità delle produzioni casearie e sostenere un nuovo paradigma di sviluppo locale, che affonda le sua fondamenta nell'enogastronomia e nel fare rete».

«Con 6 formaggi Dop e 47 prodotti caseari Pat, la Regione Lazio - informa una nota - è ai primi posti a livello nazionale per diffusione e presenza capillare sui territori di una vocazione lattiero casearia, fatta di formaggi come il Pecorino Romano, la Ricotta Romana, la Mozzarella di Bufala Campana, il Pecorino di Picinisco lo Squarquaglione dei Monti Lepini, il Cacio Magno».

È sottolineato che «più di un formaggio di qualità è prodotto in almeno 110 Comuni sui 378 della Regione, molti dei quali, con popolazione inferiore ai 5000 abitanti, collocati in aree interne o marginali o lontane dai flussi turistici di rilievo».

I soci fondatori della Rete sono 18, compreso Ali Lazio. La presidenza della Rete è stata affidata alla sindaca di Sacrofano (Roma) Patrizia Nicolini. Gli altri componenti del consiglio direttivo sono il sindaco di Castrocielo (Frosinone), Filippo Materiale, la sindaca del Comune di Canino (Viterbo), Lina Novelli, il sindaco di Poggio Mirteto (Rieti), Giancarlo Micarelli, l'assessore del Comune di Cori (Latina), Simonetta Imperia. A Sacrofano sarà ospitata la sede del network.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori