Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Birra del Borgo trionfa all’European Beer Challenge

Il marchio italiano porta a casa quattro medaglie in occasione dell’importante competizione dedicata alle birre più interessanti del panorama mondiale

10/05/2021 20:21 

 

Cittadinanza consapevole, l'IISS Luigi di Savoia al secondo posto tra 240 concorrenti

Un Progetto ideato e gestito dall’Associazione no profit assogiovani.it

10/05/2021 17:08 

 

Spillo, a Stimigliano la storia del gatto Sindaco

Spillo

Gilardi: ormai fa parte della nostra squadra

10/05/2021 16:46 

 
 

 
   

 

 

Olio, Orii del Lazio: premiati i migliori della regione

 


 
 
virgolette

Saranno 11 le etichette che parteciperanno all'Ercole Olivario

     

dalla Redazione
mercoledì 31 marzo 2021 - 14:14


Assegnati in modalità virtuale i premi per i vincitori della XXVIII edizione di "Orii del Lazio - Capolavori del gusto", il concorso promosso da Unioncamere Lazio che premia annualmente le eccellenze olearie della regione. L'iniziativa è stata organizzata con una diretta streaming dalla Sala del Tempio di Adriano della Camera di Commercio di Roma.

Le aziende che hanno presentato il proprio prodotto alla selezione sono state 48 per un totale di 58 etichette, con una prevalenza delle province di Viterbo e Roma, rispettivamente con 21 e 14 prodotti in concorso, seguite da Latina con 12 olii partecipanti, 6 da Rieti e 5 da Frosinone.

I premi sono stati attribuiti ai primi due classificati per ognuna delle categorie in concorso (Dop ed extravergine) che si articolano, sulla base del fruttato, in leggero, medio e intenso. Attribuiti anche i riconoscimenti per Il miglior olio biologico, per il migliore monovarietale, per quello ad alto tenore di polifenoli e tocoferoli. Assegnato inoltre il premio Tonino Zelinotti per la migliore confezione, il premio Grandi Mercati e il premio della critica.

Saranno 11 quest'anno le etichette del Lazio che hanno ottenuto il riconoscimento di "Orii del Lazio" e che approderanno alla selezione finale dell'Ercole Olivario, «un risultato - spiega una nota - straordinario che colloca la regione al primo posto insieme all'Umbria tra le 17 regioni italiane partecipanti». La regione Lazio vanta quattro Dop (Sabina Dop, Canino Dop Tuscia Dop e Colline Pontine Dop) e 82 mila ettari coltivati.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori