Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Casperia, i carabinieri salvano un uomo da un'aggressione

Identificati e denunciati tre fratelli per violenza privata e minaccia aggravata

23/07/2021 07:32 

 

Traffico, da lunedì 26 luglio sarà attivo il varco di Via Garibaldi, altezza Teatro Vespasiano

Domeniconi: per alcuni giorni in via sperimentale

22/07/2021 15:29 

 

Cantalice, denunciato per truffa un falso dipendente della società Sisal

25enne di origine calabrese raggia un proprietario di un bar del luogo

22/07/2021 08:18 

 
 

 
   

 

 

Rapina la sua ex compagna, trentaduenne denunciato dalla Polizia di Stato

 


 
 
virgolette

La donna picchiata dall'uomo che gli ruba il telefono cellulare

     

dalla Redazione
martedì 30 marzo 2021 - 12:06


Gli Agenti della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Rieti hanno denunciato in stato di libertà un reatino del 1989, responsabile di una rapina in danno della sua ex compagna.

Nella giornata di domenica scorsa, 28 marzo 2021, una pattuglia della Polizia di Stato, impegnata nei servizi di controllo del territorio, intensificati dal Questore di Rieti, Maria Luisa Di Lorenzo, è intervenuta nell’immediata periferia del capoluogo reatino dove una donna, in strada, era stata picchiata dal suo ex compagno che, in quella circostanza, le aveva anche sottratto il proprio telefono cellulare.

Tutta la violenza perpetrata dall’uomo era stata effettuata in presenza dei loro figli minori, uno dei quali era ancora all’interno dell’autovettura con la quale lo stesso era fuggito dopo l’aggressione.

Gli Agenti della Squadra Volante dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti, si sono messi immediatamente sulle tracce dell’uomo che è stato rintracciato successivamente da una delle pattuglie della Polizia di Stato presente sul territorio reatino che lo ha immediatamente bloccato.

L’uomo, che ha ammesso le sue responsabilità e riferito di aver gettato il telefono cellulare in una sterpaglia, danneggiandolo, è stato, pertanto, denunciato in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria davanti alla quale dovrà rispondere del reato di rapina configuratosi con il comportamento violento dell’uomo durante il furto del telefono cellulare.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori