Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rubarono in un supermercato, ora le denunce

Nei guai due iraniani residenti ad Ardea di Roma

08/04/2021 09:29 

 

Carabinieri di Rieti e Cittaducale: arresti per furti in tabaccherie

Finiscono in manette tre rumeni residenti a Guidonia Montecelio e Tivoli

08/04/2021 08:57 

 

Centrale di spaccio reatina smantellata dalla Polizia di Stato

Arrestati tre nigeriani per detenzione a fini di spaccio di droga

07/04/2021 18:41 

 
 

 
   

 

 

Maltempo, piena del fiume Turano: cresce l'allerta a Rieti

 

(Foto Massimo Renzi)
(Foto Massimo Renzi)

 
 
virgolette

Il Coc sta coordinando 10 squadre impegnate in attività di rafforzamento degli argini del fiume

     

dalla Redazione
mercoledì 10 febbraio 2021 - 21:12


Si allarga il fronte dell'emergenza nella Pianura Reatina, ancora condizionata dagli allagamenti della nuova onda di piena del fiume Turano, che si protrarrà anche nelle prossime ore per via del perdurare delle condizioni meteo avverse.

Nel corso dell'ultimo incontro del Comitato di Emergenza, riunitosi in serata presso la Prefettura, è stato fatto il punto della situazione allo stato attuale: «In tutta la Piana reatina e nella Valle del Turano si registrano estesi allagamenti, aggravati dalle intense precipitazioni odierne, e destinati ad aumentare nelle ore della notte e nella giornata di domani - ha comunicato in una nota la Prefettura di Rieti - nella riunione gli organi tecnici hanno prudenzialmente concordato di ridurre con gradualità gli scarichi della diga di Turano, per compensare a valle i maggiori effetti conseguenti alle intense precipitazioni. Prosegue la capillare attività di monitoraggio delle squadre di volontari, opportunamente incrementate, lungo tutte le aste fluviali, principali e secondarie».

«Una situazione - hanno fatto sapere dal Centro operativo comunale attivo 24 ore su 24 presso il Municipio cittadino - complicata ulteriormente dalle abbondanti piogge in corso sulla città e sul territorio reatino. Il Coc sta coordinando le attività di 10 squadre attualmente impegnate in attività di rafforzamento degli argini del Turano e di monitoraggio delle aree maggiormente interessate dagli allagamenti o a rischio. In particolare, insieme a vigili del fuoco, forze dell'ordine, provincia e Consorzio di bonifica si sta monitorando l'area tra via Comunali, via Capannelle e via Criano. Attualmente, 5 squadre di Protezione civile sono impegnate nel rafforzamento degli argini in via Settecamini, via Votone e Via Prati mentre altre 5 squadre sono impegnate in attività di pattugliamento e monitoraggio tra Piani Sant'Elia, Piani Poggio Fidoni, Terria, Via Tancia e Via Sebastiani».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori