Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Diede fuoco e uccise il compagno, rinviata a giudizio dal Gup di Rieti

Confermata l'imputazione di omicidio volontario premeditato e pluriaggravato

12/04/2021 09:21 

 

Covid: Amatrice rischia la zona rossa

Il vicesindaco: «disastroso»

12/04/2021 09:18 

 

Configni, i Carabinieri denunciano 13 persone che preparavano un «rave party»

I giovani entrano in un capannone di proprietà del Comune

12/04/2021 08:24 

 
 

 
   

 

 

Ritrovato l’anziano disperso nella piana reatina

 


 
 
virgolette

L’uomo soccorso dalla Polizia di Stato

     

dalla Redazione
lunedì 8 febbraio 2021 - 14:04


Il personale della Squadra Volante della Questura di Rieti ha rintracciato e soccorso un anziano reatino che era in pericolo all’interno di un canale di irrigazione nella piana reatina.

Nella mattinata odierna un novantaduenne reatino ha lasciato la propria abitazione per una passeggiata. I familiari, preoccupati della sua prolungata ed insolita assenza hanno chiamato il “113” chiedendo aiuto per il rintraccio del proprio caro.

Gli Agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato, coordinati dalla locale Sala Operativa del 113, hanno immediatamente effettuato delle ricerche, prima nelle adiacenze della sua abitazione nel quartiere di Città Giardino e poi, a più ampio raggio, raccogliendo informazioni che hanno evidenziato la probabile presenza di un uomo nei pressi del fiume Turano, nella piana reatina.

Le pattuglie della Polizia di Stato, impegnate nel controllo del territorio, si sono recate, quindi, lungo il corso del fiume, ancora in piena per le esondazioni dei giorni scorsi, ed hanno individuato l’anziano scomparso all’interno di un canale di irrigazione, immerso nell’acqua ed aggrappato ad un ramo, ormai esausto.

L’uomo, apparso agli Agenti molto provato ed in stato confusionale, è stato tratto in salvo ed accompagnato nella strada carrabile più vicina per essere visitato da personale medico del “118” e, poiché, fortunatamente, in buone condizioni di salute, per essere ricongiunto al proprio figlio, immediatamente avvisato del rintraccio e giunto sul posto.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori