Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

I carabinieri forestali ancora una volta impegnati nel rilevare lo stato di salute delle foreste reatine

Gli agenti all'opera

La tutela e difesa dell’ambiente passa anche per lo studio dei nostri boschi

29/09/2021 11:12 

 

Vigili del fuoco, ritrovato il 78enne disperso a Turania

L'uomo ritrovato questa mattina

L’uomo questa mattina stava percorrendo un sentiero

29/09/2021 11:07 

 

Partite questa mattina le prime terze dosi agli over 80 anni del Lazio ospiti nelle RSA

La signora Valentina

Entro qualche giorno avvio somministrazione anche ad operatori sanitari e estensione a tutti gli over 80

28/09/2021 12:33 

 
 

 
   

 

 

Rieti: minorenne aggredisce un ragazzo, scatta la denuncia

 


 
 
virgolette

Sedicenne denunciato in stato di libertà al Tribunale per i Minorenni di Roma

     

dalla Redazione
venerdì 5 febbraio 2021 - 07:42


Gli Agenti della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Rieti hanno denunciato in stato di libertà un minore del 2005 responsabile di lesioni personali aggravate in concorso. Nella serata di lunedì scorso, un minorenne reatino, in pieno centro storico, a Rieti, ha notato una ragazza a lui sconosciuta che era oggetto di comportamenti aggressivi ed ingiuriosi da parte di due suoi coetanei ed è intervenuto in sua difesa.

I due ragazzi, per tutta risposta, hanno inseguito il giovane ed una volta raggiunto, lo hanno colpito violentemente con calci e pugni, prima di darsi alla fuga. Le pattuglie della Polizia di Stato in servizio di controllo del territorio, non appena avuta notizia dell’aggressione, si sono precipitate sul posto soccorrendo il minore e richiedendo l’intervento di una ambulanza del 118 per il trasporto presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Rieti del malcapitato che, fortunatamente, non aveva riportato gravi conseguenze fisiche nell’accaduto.

Immediatamente, gli Agenti della Volante hanno effettuato una battuta nel centro cittadino per il rintraccio degli aggressori, riuscendovi solo nella giornata successiva identificandone il sedicenne che non ha fornito, però, indicazioni sul suo complice. Il minore è stato pertanto denunciato in stato di libertà al Tribunale per i Minorenni di Roma davanti al quale dovrà rispondere del reato di lesioni personali in concorso aggravate anche per aver agito in più persone riunite.

Sono in corso le indagini relative al rintraccio del complice aggressore.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori