Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Fara Sabina, Cuneo: scuole in DAD per una settimana in via precauzionale

Il sindaco: «La decisone presa in base ai dati dell’ultima settimana e ai cluster presenti nelle scuole»

05/03/2021 19:15 

 

Scuola, Blocco Studentesco scende in piazza

L'associazione: «Vogliamo percorsi formativi che favoriscano l’uscita degli studenti dalle case e dalle classi»

05/03/2021 14:19 

 

San Giorgio, biblioteca e «aulette» tornano alla Fondazione Varrone

Notificato al presidente il decreto di dissequestro seguito alla sentenza della Corte di Appello di Roma

05/03/2021 13:31 

 
 

 
   

 

 

Carabinieri, un arresto per furto in abitazione a Rieti

 


 
 
virgolette

Venticinquenne somalo trovato nascosto nello stabile in via Roma

     

dalla Redazione
lunedì 11 gennaio 2021 - 08:31


I Carabinieri della Stazione di Rivodutri hanno arrestato un cittadino di nazionalità somala responsabile di furto in una abitazione.

I militari della Centrale Operativa della Compagnia di Rieti hanno ricevuto una chiamata sull’utenza 112 da parte di una donna che nel rientrare in casa aveva sorpreso un uomo all’interno della sua abitazione, nelle immediate vicinanze della centralissima via Roma.

Sul posto si sono precipitati i militari della Stazione di Rivodutri impegnati in un servizio perlustrativo nel capoluogo. Al loro arrivo i militari non hanno trovato l’uomo indicato dalla donna. Tuttavia, hanno controllato attentamente tutto lo stabile riuscendo infine a trovarlo in un ripostiglio dove si era rinchiuso, sperando di sfuggire.

I militari, grazie anche all’intervento di un’altra pattuglia dei carabinieri di Rieti, sono riusciti ad immobilizzare l’uomo che versava in forte stato di agitazione dovuto evidentemente all’assunzione di alcolici. Sottoposto quindi a perquisizione personale è stato trovato in possesso di un telefono cellulare, un orologio e degli indumenti asportati dall’interno dell’abitazione.

A causa delle sue condizioni, l’uomo, identificato in un cittadino somalo di 25anni residente a Roma, è stato trasportato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale De Lellis dove è stato sottoposto alle cure del caso.

All’esito dell’attività investigativa, i militari hanno potuto appurare che l’uomo nelle prime ore del pomeriggio, transitando nelle vicinanze dell’abitazione, si era impossessato delle chiavi, inavvertitamente lasciate dai proprietari nella serratura, per poi introdursi furtivamente nell’abitazione approfittando della momentanea assenza degli occupanti. Per quanto accertato, lo stesso è stato dichiarato in arresto in flagranza di reato per furto in abitazione.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori