Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Diede fuoco e uccise il compagno, rinviata a giudizio dal Gup di Rieti

Confermata l'imputazione di omicidio volontario premeditato e pluriaggravato

12/04/2021 09:21 

 

Covid: Amatrice rischia la zona rossa

Il vicesindaco: «disastroso»

12/04/2021 09:18 

 

Configni, i Carabinieri denunciano 13 persone che preparavano un «rave party»

I giovani entrano in un capannone di proprietą del Comune

12/04/2021 08:24 

 
 

 
   

 

 

Passo Corese, un arresto per maltrattamenti in famiglia

 

©
©

 
 
virgolette

Lui agli arresti domiciliari, lei abbandona la casa delle violenze

     

dalla Redazione
sabato 9 gennaio 2021 - 16:51


Militari del N.O.R.M. della Compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto hanno arrestato un 34enne, dimorante a Passo Corese, nella flagranza di reato di maltrattamenti ai danni della propria convivente di 27 anni.

I militari sono intervenuti nel corso della notte a seguito della richiesta pervenuta dai sanitari del 118 che, presso un’abitazione di Passo Corese, stavano prestando le loro cure alla donna che era stata violentemente percossa dall’uomo nel corso di una lite scaturita da banali motivi. Le immediate indagini hanno permesso di accertare che la malcapitata era già stata picchiata dal convivente in altre occasioni e si è proceduto quindi ad arrestare l’uomo che è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida.

Il giorno successivo, il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Rieti, dopo aver convalidato l’arresto, ha emesso nei confronti dell’uomo un’ordinanza di “divieto di avvicinamento” alla malcapitata, la quale ha già lasciato la casa in cui ha subito le violenze.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori