Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

A Illica lo sciacallaggio compie cinque anni

Ora un sito Web aiuterà nella ricerca degli oggetti scomparsi: ma con quali speranze?

12/04/2021 18:00 

 

Tubi Spa: dichiarazioni strumentali delle OO.SS

L’azienda resta disponibile al dialogo. Inviata la rettifica

12/04/2021 11:22 

 

Inaugurata la farmacia Del Poggio

Calisse: «Un servizio in più per i cittadini, una gioia partecipare»

11/04/2021 18:10 

 
 

 
   

 

 

Rotatoria svincolo Passo Corese, Cuneo incontra i vertici dell'Anas regionali

 


 
 
virgolette

Sul tavolo l’avanzamento dei lavori presso lo svincolo di Passo Corese e nuovi interventi sulla Salaria per riqualificare il territorio

     

dalla Redazione
mercoledì 2 dicembre 2020 - 16:28


Si è svolto oggi, presso la delegazione comunale di Passo Corese, un incontro fra Anas, nella persona dell’Ing. Marco Moladori, Responsabile Struttura Territoriale Lazio,

il sindaco di Fara in Sabina, Roberta Cuneo, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Giacomo Corradini. Oggetto dell’incontro lo stato dei lavori relativi all’eliminazione dell’incrocio semaforizzato presso lo svincolo di Passo Corese con la realizzazione di una rotatoria, per superare le problematiche di viabilità a livello dello svincolo, ma anche nuove proposte per sostenere e riqualificare il territorio. 

«C’è stata sicuramente una sinergia di intenti e vedute sul lavoro da fare nel territorio di Fara in Sabina fra il Comune e Anas - afferma Roberta Cuneo -. Abbiamo parlato del cantiere presso lo svincolo di Passo Corese. L’avanzamento dei lavori ad oggi - spiega Cuneo - è pari a circa il 20 % e l’ultimazione è prevista entro il 27.02.2021. Questo lavoro, molto atteso dalla comunità, risulta importante perché riguarda un tratto di un’arteria fondamentale, la Salaria, che collega Rieti a Roma. Su questa arteria è necessario fare degli interventi mirati per garantire ai tanti pendolari del nostro territorio di poter viaggiare in sicurezza e velocità. Abbiamo chiesto ad Anas inoltre di mettere in sicurezza l’accesso alla frazione di Campomaggiore dalla Salaria, - afferma il Sindaco - e di prevedere un lavoro di messa in sicurezza delle fermate Cotral di Borgo Quinzio e Corese Terra. Devo dire che anche su questo fronte abbiamo avuto disponibilità da parte dell’azienda, che ringrazio - conclude il Sindaco - per la grande collaborazione dimostrata».

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori