Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Amatrice, maltrattamenti in famiglia: i Carabinieri arrestano un rumeno

Rumeno picchia per l’ennesima volta la moglie davanti al figlio minorenne

16/04/2021 08:46 

 

Carta PostePay clonata, due persone denunciate dalla Polizia di Stato

Nei guai un cinquantaquattrenne del Bangladesh e un quarantaduenne di Lecce

15/04/2021 08:55 

 

Orvinio: un arresto per resistenza a pubblico ufficiale

Carabinieri intervenuti spintonati e minacciati con una baionetta

15/04/2021 08:41 

 
 

 
   

 

 

Non gli restituiscono la patente: anziano minaccia atti autolesionistici con un coltello

 


 
 
virgolette

Denunciato dai Carabinieri di Monte Terminillo

     

dalla Redazione
martedì 24 novembre 2020 - 08:08


I militari della Stazione di Monte Terminillo, sempre ricadenti nell’ambito della Compagnia Carabinieri di Rieti, impegnati in servizio di controllo del territorio nel capoluogo, in seguito ad una richiesta pervenuta sull’utenza di emergenza 112, sono intervenuti presso gli uffici della Motorizzazione Civile ubicati nel Nucleo Industriale dove era stata segnalata la presenza di un utente in escandescenza.

Giunti sul posto, i militari hanno accertato la presenza di un uomo fortemente agitato in seguito ad una discussione avvenuta con gli impiegati dell’ufficio in relazione ad alcuni ritardi nella restituzione del documento di guida al cittadino. L’uomo, era così fortemente esasperato che ad un certo punto ha tirato fuori dalla tasca un coltello a serramanico minacciando di farsi del male se gli impiegati non gli avessero consegnato il documento richiesto.

I militari intervenuti tempestivamente, dopo aver tranquillizzato l’uomo evitando ulteriori più gravi conseguenze, all’esito di una perquisizione personale hanno rinvenuto il coltello che è stato sottoposto a sequestro e successivamente condotto l’uomo in caserma per gli adempimenti del caso. Dopo aver ricostruito compiutamente la dinamica dei fatti e accertato che nessuna minaccia era stata rivolta agli impiegati, l’uomo, un sessantenne di Rieti, è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per porto ingiustificato di coltello in luogo pubblico.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori