Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Colleferro: i due 2 arrestati portati in carcere a Rieti

Colleferro

Nuovo pestaggio dove uccisero Willy

18/04/2021 14:33 

 

Carabinieri forestali: individuati due responsabili di incendi boschivi

Prosegue l’impegno dei militari, intensificati i controlli

18/04/2021 11:33 

 

Ruba rame in area sottoposta a sequestro, scoperto dai Carabinieri in volo

Arrestato un trentacinquenne di Rieti

18/04/2021 11:28 

 
 

 
   

 

 

Carabinieri, posti di controlli nella notte nell’area dell’Amatriciano

 


 
 
virgolette

Controllate 50 persone transitanti sulla Salaria per Ascoli ed elevate diverse contravvenzioni al Codice della Strada

     

dalla Redazione
venerd́ 20 novembre 2020 - 08:35


I Carabinieri della Compagnia di Cittaducale, nell’ambito di un ennesimo e mirato controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori e ad un più incisivo monitoraggio delle principali arterie stradali, hanno eseguito un fitto servizio nelle ore serali e notturne ritenute più sensibili per la commissione di reati predatori e per lo spaccio di stupefacente.

L’attività, ha visto il coinvolgimento di diversi equipaggi sull’area dell’Amatriciano, con l’impiego di 20 unità e l’esecuzione di 10 posti di controllo sui territori dei Comuni di Cittaducale e Castel Sant’Angelo, Antrodoco e Borgo Velino, Borbona e Posta, sino al confine territorio con le Marche.

Sono state identificate e controllate ben 50 persone transitanti sulla Salaria per Ascoli ed elevate diverse contravvenzioni al Codice della Strada. Durante il servizio i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno effettuato una perquisizione domiciliare a carico di una donna in Cittaducale, che ha permesso di rinvenire e sequestrare una scatola contenente tre involucri con all’interno sostanza stupefacente del peso di 3 grammi.

Sempre in Cittaducale è stato notato e controllato un cittadino extra UE di origini nigeriane, il quale, senza apparente motivo si aggirava per le vie del centro. L’uomo, privo di documenti, accompagnato in Caserma, è stato identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria per la violazione degli obblighi inerenti il soggiorno in Italia.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori