Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Il Consorzio «Salaria è» presente al BIT di Milano con un solo click

Molte le strutture consorziate del nostro territorio: dalla Valle Falacrina alle Montagne del Parco Nazionale della Laga

09/05/2021 09:46 

 

Aci rafforza i servizi nel Reatino con nuovi presidi

Sub agenzia Sara a Passo Corese e Magliano

08/05/2021 09:38 

 

Il carro di Eretum in mostra a Rieti

La cultura più forte della pandemia

07/05/2021 20:26 

 
 

 
   

 

 

Padre Raniero Cantalamessa tra i nuovi cardinali

 

Padre Raniero Cantalamessa
Padre Raniero Cantalamessa

 
 
virgolette

La dichiarazione del vescovo Domenico Pompili

     

dalla Redazione
lunedì 26 ottobre 2020 - 08:45


Tredici nuovi cardinali, di cui sei italiani, verranno creati in un concistoro fissato per sabato 28 novembre, vigilia della prima domenica di Avvento. Lo ha annunciato oggi papa Francesco al termine della preghiera dell’Angelus.

«Tra di loro – nota il vescovo Domenico Pompili – figura padre Raniero Cantalamessa, che da anni vive presso l’Eremo di Cittaducale, alternando la sua attività di Predicatore della Casa Pontificia con quella del contemplativo e, ancor prima, dello studioso. Il neo Cardinale è un francescano cappuccino che ha insegnato per anni Storia delle origini cristiane presso l’Università della Cattolica di Milano e si è poi dedicato all’evangelizzazione, conducendo tra l’altro per 14 anni il programma “Le ragioni della speranza” su Rai 1. La Chiesa reatina gioisce per la scelta del Santo Padre, che onora un figlio di san Francesco, la cui presenza tra di noi è un dono discreto per la sua preghiera e la sua vicinanza».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori