Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Amatrice, maltrattamenti in famiglia: i Carabinieri arrestano un rumeno

Rumeno picchia per l’ennesima volta la moglie davanti al figlio minorenne

16/04/2021 08:46 

 

Carta PostePay clonata, due persone denunciate dalla Polizia di Stato

Nei guai un cinquantaquattrenne del Bangladesh e un quarantaduenne di Lecce

15/04/2021 08:55 

 

Orvinio: un arresto per resistenza a pubblico ufficiale

Carabinieri intervenuti spintonati e minacciati con una baionetta

15/04/2021 08:41 

 
 

 
   

 

 

Evade tre volte dai domiciliari, i Carabinieri lo portano a Rebibbia

 


 
 
virgolette

Un russo scontava i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia

     

dalla Redazione
sabato 17 ottobre 2020 - 08:21


Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Farfa hanno prelevato dal proprio domicilio e tradotto presso la Casa Circondariale di Roma – Rebibbia un cittadino russo di 23 anni evaso per ben tre volte dagli arresti domiciliari. L’uomo da cinque mesi scontava con la misura cautelare personale i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia. Residente in “Bassa Sabina”, aveva colpito con una spranga di ferro la propria madre, procurandole ferite tali da dover ricorrere alle cure del Pronto Soccorso.

Sempre rintracciato dai Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Poggio Mirteto, veniva nuovamente sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Nelle ultime due occasioni, il reato di evasione è stato reiterato nel giro di soli cinque giorni. Inevitabile, allora, l’inasprimento della misura cautelare.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori