Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rubano un portafogli ad un commerciante, denunciati due rumeni

I malviventi immediatamente identificati dai Carabinieri di Poggio Mirteto

08/05/2021 12:44 

 

Ladri d’appartamento incastrati dai Carabinieri

Identificati gli autori dei furti a Toffia e Fara Sabina

07/05/2021 08:52 

 

False assicurazioni RCA, 7 persone denunciate per truffa

Reati di truffa perpetrati online con la sottoscrizione di polizze assicurative false

06/05/2021 19:01 

 
 

 
   

 

 

Officine Varrone, la Corte d'appello di Roma revoca il sequestro

 


 
 
virgolette

Scagionati de Sanctis, Cecilia e Ferretti

     

dalla Redazione
giovedì 24 settembre 2020 - 17:45


Disposto dalla Corte d’Appello il non luogo a procedere verso l’ex presidente della Fondazione Innocenzo de Sanctis, l’ingegnere Andrea Cecilia e Mario Ferretti, titolare dell’impresa costruttrice, per i reati di edilizia per l’intervenuta sanatoria. Assolto dal reato di falso Andrea Cecilia e il funzionario del Genio Civile Giuliano Turchetti perché il fatto non sussiste.

Questo è quanto deciso dalla seconda sezione della Corte d’Appello del Tribunale di Roma riunita oggi per discutere sul ricorso alla sentenza 616 del 2018 relativa alle Officine Varrone - San Giorgio era sotto sequestro dal febbraio 2014 - che ha portato alla revoca della misura cautelare del sequestro e disposto la restituzione degli immobili alla Fondazione Varrone.

Revocata anche la riduzione in pristino degli immobili, disposta dalla sentenza di primo grado del Tribunale di Rieti.

 

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori