Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rubano un portafogli ad un commerciante, denunciati due rumeni

I malviventi immediatamente identificati dai Carabinieri di Poggio Mirteto

08/05/2021 12:44 

 

Ladri d’appartamento incastrati dai Carabinieri

Identificati gli autori dei furti a Toffia e Fara Sabina

07/05/2021 08:52 

 

False assicurazioni RCA, 7 persone denunciate per truffa

Reati di truffa perpetrati online con la sottoscrizione di polizze assicurative false

06/05/2021 19:01 

 
 

 
   

 

 

La polizia di Stato ritrova un uomo smarrito sul Terminillo

 


 
 
virgolette

L'escursionista rintracciando in località 'Fosso di Lisciano'

     

dalla Redazione
domenica 13 settembre 2020 - 07:58


Personale del Posto di Polizia del Terminillo, articolazione dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Rieti, ha ritrovato e soccorso una persona, residente A Roma, che si era smarrita durante una escursione sul Monte Terminillo.

Nella serata dell'11 settembre scorso, un uomo, dopo aver effettuato una escursione sulla vetta del Monte Terminillo, mentre riscendeva in direzione di Pian de Valli, a causa dell'oscurità e delle condizioni metereologiche avverse, ha perso l'orientamento e, preoccupato di non poter far rientro nel luogo di partenza, ha richiesto l'intervento del "113".

Immediatamente è stata allertata la pattuglia del locale Posto di Polizia , i cui Agenti, quotidianamente impegnati nei servizi di controllo del territorio e di pubblico soccorso nella località montana, hanno contattato telefonicamente il richiedente aiuto e, dopo aver localizzato la sua posizione, tramite la sala operativa del "113", con sistemi di georeferenziazione, hanno percorso uno dei sentieri dei Monti Reatini che conducono sul Terminillo, rintracciando l'uomo in località "Fosso di Lisciano", dopo circa 3 ore di cammino.

Una volta assicuratisi delle buone condizioni dell'uomo e tranquillizzato, gli Agenti, unitamente a personale del Soccorso Alpino, 10 hanno ricondotto a valle, attraverso l'impervio sentiero montano, all' interno di una fitta boscaglia e con numerosi salti di roccia affrontati, in sicurezza, con tecniche alpinistiche di cordata. L' avventura del malcapitato si è conclusa nella prima nottata, quando, finalmente, ha potuto raggiungere i mezzi di soccorso ed essere riaccompagnato a Pian De Valli alla sua autovettura consentendogli di far rientro presso la propria abitazione romana.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori