Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rieti, cambio al vertice del Comando Provinciale dei Carabinieri

Il Colonnello Simone Sorrentino

Il Colonnello Simone Sorrentino lascia. A succedergli nell'incarico sarà il Colonnello Bruno Bellini

27/09/2020 17:03 

 

Cittareale, cane da caccia in un dirupo: lo salvano i pompieri di Posta

Il Setter salvato

Da ieri l'animale si trovava su un costone del Monte Pozzoni

27/09/2020 12:56 

 

Officine Varrone, pronti a rientrare

D’Onofrio: «Sappiamo che come noi anche la città è impaziente di rivedere quei luoghi»

26/09/2020 07:40 

 
 

 
   

 

 

Intensificati i controlli sulla movida reatina, ispezioni a 10 pub

 


 
 
virgolette

Controllate più di 200 persone e accertati 23 illeciti amministrativi

     

dalla Redazione
sabato 8 agosto 2020 - 10:16


Con l'innalzamento della curva epidemiologica sono stati ulteriormente intensificati i servizi di vigilanza sulla movida reatina disposti dal Questore di Rieti, Maria Luisa di Lorenzo, al fine di verificare l'osservanza di tutta la normativa vigente in materia di contenimento del contagio da CQVID-19. Nella serata di ieri, venerdì 7 agosto, le Forze di Polizia hanno effettuato numerosissimi controlli nel centro storico di Rieti, in via Roma, in largo Fiordeponti e sul Lungovelino.

L'attività, diretta in particolare a verificare il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale, l’uso delle mascherine, ed il rispetto della normativa Covid-19 all'interno degli esercizi pubblici, si è protratta sino alle prime ore del mattino con il controllo di 10 pub e di oltre duecento persone.

Nel corso della serata le Forze di Polizia, oltre a sensibilizzare le persone, in particolare i giovani , al corretto uso delle mascherine e al mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale, hanno contestato illeciti amministrativi ai gestori di due esercizi pubblici per non aver fatto rispettare all'interno dei loro locali l'obbligo del distanziamento tra i clienti, i quali peraltro non erano muniti di mascherine. All'interno dei pub sono stati contravvenzionati anche 7 addetti alla somministrazione di bevande sorpresi senza mascherina.

In Largo Fiordeponti e nella zona del Ponte Romano sono state comminate 14 multe a persone che non mantenevano la distanza interpersonale e che non utilizzavano le mascherine a protezione delle vie respiratorie. Per gli illeciti accertati i trasgressori saranno obbligati al pagamento della somma da 400 a 3.000 euro, che potra essere ridotta a euro 280 in caso di pagamento entro 5 giorni dalla notifica della contestazione.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori