Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rubano un portafogli ad un commerciante, denunciati due rumeni

I malviventi immediatamente identificati dai Carabinieri di Poggio Mirteto

08/05/2021 12:44 

 

Ladri d’appartamento incastrati dai Carabinieri

Identificati gli autori dei furti a Toffia e Fara Sabina

07/05/2021 08:52 

 

False assicurazioni RCA, 7 persone denunciate per truffa

Reati di truffa perpetrati online con la sottoscrizione di polizze assicurative false

06/05/2021 19:01 

 
 

 
   

 

 

APS, a Contigliano una sorgente è stata chiusa da ignoti

 

Contigliano
Contigliano

 
 
virgolette

Turina: «Fatto grave e deprecabile»

     

dalla Redazione
sabato 25 luglio 2020 - 13:08


«Negli ultimi giorni, nel territorio del Comune di Contigliano, si è verificato l’ennesimo spiacevole episodio di manomissione di impianti del servizio idrico da parte di ignoti. Nel caso specifico, a fronte di segnalazioni di assenza di acqua da parte di alcuni utenti, tecnici specializzati di APS sono prontamente intervenuti e hanno scoperto che una delle due sorgenti che alimentano il territorio, era stata chiusa e manomessa da ignoti. Ciò, chiaramente, ha determinato il fatto che per qualche giorno il territorio di Contigliano fosse servito da una sola delle sorgenti». Lo dichiara il presidente di Acqua Pubblica Sabina, Maurizio Turina, in relazione alle segnalazioni degli ultimi giorni sul territorio di Contigliano.

«L’episodio, grave e deprecabile, purtroppo non è il primo che registriamo sul territorio servito dalla nostra Società. Ovviamente, la nostra Società è stata costretta ad apporre i sigilli alla sorgente manomessa ma, grazie al lavoro dei tecnici, in queste ore stiamo provvedendo a riequilibrare il flusso idrico a servizio degli utenti della zona. Spiace constatare, infine, - conclude Turina - che, a fronte di media locali che, in maniera professionale e responsabile, approfondiscono le questioni e ne raccontano fedelmente i termini, altri invece si lasciano andare a strumentalizzazioni e attacchi pretestuosi, senza verificare i fatti».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori