Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rubano un portafogli ad un commerciante, denunciati due rumeni

I malviventi immediatamente identificati dai Carabinieri di Poggio Mirteto

08/05/2021 12:44 

 

Ladri d’appartamento incastrati dai Carabinieri

Identificati gli autori dei furti a Toffia e Fara Sabina

07/05/2021 08:52 

 

False assicurazioni RCA, 7 persone denunciate per truffa

Reati di truffa perpetrati online con la sottoscrizione di polizze assicurative false

06/05/2021 19:01 

 
 

 
   

 

 

Droga, arrestato a Rieti noto ristoratore

 


 
 
virgolette

L’uomo trovato in possesso di oltre 80 grammi di cocaina

     

dalla Redazione
mercoledì 1 luglio 2020 - 12:48


Un uomo è stato arrestato dai carabinieri nei giorni scorsi durante un controllo a Rieti, trovato alla guida di un SUV con diverse dosi di cocaina. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati, in tutto il nucleo industriale di Cittaducale in un’ampia attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nei pressi di un bar di Villa Reatina, hanno controllato un SUV condotto da un uomo, imprenditore locale, già noto per precedenti per spaccio di droga.

La perquisizione ha portato al ritrovamento di 15 grammi di cocaina, occultata all’interno di un astuccio in plastica infilato nei pantaloni dell’uomo, già divisa in grammi. L’accertamento di polizia è proseguito con un’accurata perquisizione anche all’interno dell’abitazione dell’imprenditore, dove è stata trovata altra cocaina nascosta all’interno della cucina e ulteriori elementi probanti l’attività di spaccio, come materiale idoneo per il confezionamento in dosi dello stupefacente, un bilancino di precisione e una busta in plastica, dalla quale erano stati ritagliati diversi “dischetti”, tipicamente utilizzati per confezionare le “dosi” di stupefacente.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Rieti, ed ora dovrà rispondere del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” per il possesso di oltre 80 grammi di cocaina.

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori