Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Due spettacoli imperdibili al Teatro Potlach di Fara

Appuntamento con «Augmented me» dell’associazione Mopstudio e «Telemomò» di e con Andrea Cosentino

29/09/2021 10:36 

 

A Rieti l'incontro culturale per l'80°anniversario del transito del Venerabile Massimo Rinaldi

L'Auditorium Santa Scolastica ospiterà l'evento

29/09/2021 10:26 

 

Targa de «I Luoghi del Cuore del FAI» per l'ex Ospedale e S. Antonio Abate

Un convegno istituzionale che ripercorrerà il lavoro del FAI Rieti

29/09/2021 09:50 

 
 

 
   

 

 

Nelle Terre di Micigliano a passo lento

 

L'abbazia di San Quirico
L'abbazia di San Quirico

 
 
virgolette

Archeologia, arte, natura, storie degli uomini dal piano al monte

     

di P. S.
mercoledì 1 novembre 2017 - 19:23


Gli «Amici della Cecilia» e il «CAI di Antrodoco» organizzano una camminata a passo lento nelle terre di Micigliano sabato 11 novembre. Si potrà visitare l'Abbazia di San Quirico ed i resti della Salaria Romana. Si salirà all'eremo di Romualdo e si camminerà fino a "Fonte Sant'Angelo", un antichissimo luogo di culto pastorale.

Si andrà poi alla chiesa rurale di San Lorenzo per poi visitare la chiesa parrocchiale di San Biagio con i suoi piccoli ma grandi tesori. La visita al paese di Micigliano concluderà la giornata. L'appuntamento ad Antrodoco è alle ore 8:00 davanti alla Porta S. Anna. La camminata è adatta a tutti e il percorso alternerà alcuni trasferimenti in macchina.

Cosa portare: scarpe da trekking, acqua, colazione e sorrisi. A Micigliano la locale Pro-loco ospiterà i partecipanti nei locali del Comune dove si pranzerà e dove si potrà gustare il formaggio dei pastori locali. Il costo del pranzo è di dieci euro. Una parte del ricavato sarà devoluta all'Associazione no-profit "Save the children".

È necessario prenotarsi almeno due giorni prima a Piero 3341271739 stocchi.pietro@yahoo.it. In caso di maltempo la camminata sarà rinviata con le stesse modalità al sabato successivo. I soci CAI dovranno essere in regola con l'iscrizione dell'anno in corso mentre per i non soci è obbligatoria la copertura assicurativa di euro cinque.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori