Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Due spettacoli imperdibili al Teatro Potlach di Fara

Appuntamento con «Augmented me» dell’associazione Mopstudio e «Telemomò» di e con Andrea Cosentino

29/09/2021 10:36 

 

A Rieti l'incontro culturale per l'80°anniversario del transito del Venerabile Massimo Rinaldi

L'Auditorium Santa Scolastica ospiterà l'evento

29/09/2021 10:26 

 

Targa de «I Luoghi del Cuore del FAI» per l'ex Ospedale e S. Antonio Abate

Un convegno istituzionale che ripercorrerà il lavoro del FAI Rieti

29/09/2021 09:50 

 
 

 
   

 

 

A Poggio Mirteto la rassegna del Grande cinema italiano

 

Steve Della Casa
Steve Della Casa

 
 
virgolette

Ventiseiesima edizione di uno degli eventi culturali della provincia di Rieti

     

dalla Redazione
mercoledì 28 giugno 2017 - 14:40


La Rassegna Grande Cinema Italiano, giunta ormai alla sua 26° edizione, intende proseguire nel suo intento mantenendo la sua identità̀ di evento culturale tra i più seguiti della provincia di Rieti, promuovendo il Cinema Italiano e i suoi autori attraverso la proiezione di film italiani che più hanno avuto successo nella scorsa stagione.

Quest'edizione della Rassegna Grande Cinema Italiano assume una particolare importanza nell'ottica di rafforzare le iniziative culturali del territorio reatino, in questo delicato periodo per la provincia colpita dal sisma. Direttore artistico della rassegna è Steve Della Casa. La rassegna ospiterà anche una rubrica di Margherita D'Amico, scrittrice e giornalista la quale

Il 12 luglio dialogherà con Giuseppe Ferrandino autore del libro Pericle il nero. L'incontro è concepito come un ragionamento fra autore del libro da cui è tratto un film e autori del film, per spiegare un po' il misto di fedeltà e tradimenti richiesto da un adattamento cinematografico. A seguire verrà proiettato il film Pericle il nero." Quest’anno in collaborazione con Roma Lazio Film Commission, la Rassegna sarà arricchita dalla 1° edizione del ‘Location film festival’ di Poggio Mirteto.

La Rassegna si svolgerà̀ in due settimane, da giovedì 29 giugno a sabato 15 luglio 2017 presso il parco San Paolo a Poggio Mirteto, dove verranno proiettati 14 titoli di film nazionali girati prevalentemente in Italia.

Tutti i film selezionati saranno in gara per il ‘Location film festival - Premio nuovi sguardi’ e saranno valutati da una giuria tecnica selezionata dall’organizzazione, e dal pubblico presente in arena, che tutte le sere, prima della proiezione, riceverà una scheda di valutazione per votare il film come giuria popolare. Verrà premiato il regista ed il direttore della fotografia del film che meglio hanno raccontato il territorio o che nel modo più originale hanno utilizzato le location laziali.

La giuria tecnica, tenuto conto della valutazione della giuria popolare, assegnerà il premio che verrà consegnato nel prossimo autunno. Durante tutto il periodo della rassegna le proiezioni verranno anticipate dagli incontri con gli autori in uno spazio denominato “Aperitivo con...”.

Tra gli ospiti Carlo Verdone, M. Bruno, Max Croci, Paola Cortellesi, Riccardo Milani, Andrea De Sica, Edoardo Falcone, Massimo Wertmuller, Alessandro Aronadio, Ivan Franek, Alberto Crespi, Tony D’Angelo,Francesco Bruni, S. Sibilia, Stefano Fresi, Edoardo Leo.

Giovedì 6 luglio si terrà il concerto di Luca Aquino, musicista jazz che con un progetto UNESCO arriverà in bici a Poggio Mirteto e proseguirà fino ad Oslo.

Questa iniziativa si colloca all'interno del gemellaggio artistico iniziato lo scorso anno con il Fara Music Jazz Festival. Inoltre la Rassegna rinnoverà le sue collaborazioni con Radio Radio media partner dell’evento e Fondazione Telethon per sostenere la ricerca.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2022  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori