Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Il vescovo Domenico benedice il nuovo portone della chiesa Madonna di Loreto

La comunità parrocchiale di Limiti di Greccio in festa. Presenti il sindaco, Emiliano Fabi, e Giuseppe Balloni della Fondazione Varrone

18/04/2021 18:39 

 

Nasce nel Lazio la Rete dei Comuni del formaggio

Un progetto promosso da Arsial con il supporto di Ali Lazio

18/04/2021 14:27 

 

Vaccinazione anticovid19 in provincia di Rieti: superato tetto delle 40.000 dosi somministrate

Entro domani immunizzati sopra al 10%. Ieri nuovo record giornaliero di somministrazioni: 1.276 dosi

18/04/2021 13:43 

 
 

 
   

 

 

Rieti ricorda le vittime del sisma de L’Aquila

 

Un momento della commemorazione (foto Renzi)
Un momento della commemorazione (foto Renzi)

 
 
virgolette

Cicchetti: «Fiori recisi nel pieno della vita. Il tempo esalta il ricordo del loro sacrificio»

     

dalla Redazione
martedì 6 aprile 2021 - 18:20


Questa mattina, presso il Parco “Vittime del 6 aprile”, il Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, ha ricordato i ragazzi reatini morti nel terremoto de L’Aquila del 2009 – Luca Lunari, Michela Rossi e Valentina Orlandi - alla presenza dei familiari.

«È un dovere morale ricordare – ha detto il primo cittadino Antonio Cicchetti - L’elaborazione del lutto, propria degli esseri umani, attenua il dolore ma non cancella il ricordo, anzi lo esalta. Noi vogliamo ricordare questi tre giovani che nel pieno della vita sono stati come fiori recisi mentre sognavano un avvenire e preparavano con sacrificio la propria strada. Nessuno potrà toglierceli dal cuore. Il trascorrere del tempo valorizza il sacrificio forzato di questi ragazzi».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori