Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Una bolla papale del XIII secolo nel patrimonio dell’Archivio di Stato

Una lettera graziosa di Onorio III

09/04/2021 09:33 

 

Antrodoco inaugura R/ESISTENZA, la Street Art Gallery

Una delle opere della Street Art Gallery

Si parte con video delle opere e interviste agli artisti, disponibile online da sabato 20 Marzo 2021

18/03/2021 09:13 

 

Opus Musik, sul canale 173 del DGT il saggio della classe di canto lirico

Silvia Costanzi

Questa sera l'associazione musicale diretta dal soprano reatino Silvia Costanzi

01/03/2021 17:06 

 
 

 
   

 

 

Lazio, da Sten-Lex a Neve: il 20 marzo al via «R/esistenza»

 

© Una delle installazioni ad Antrodoco
© Una delle installazioni ad Antrodoco

 
 
virgolette

Il Comune di Antrodoco diventa galleria Street Art a cielo aperto

     

dalla Redazione
mercoledì 10 marzo 2021 - 09:26


Sabato 20 marzo inaugura R/esistenza - Street Art Gallery, progetto culturale presentato dal Comune di Antrodoco e risultato vincitore sulla provincia di Rieti, del bando Lazio Street Art, che la Regione Lazio ha messo in campo per valorizzare e riqualificare in chiave culturale i luoghi e i beni dei comuni del Lazio.

La direzione artistica di R/esistenza è firmata da Marco Paciotti e Alin Cristofori, del progetto artistico Ondadurto Teatro che, attraverso il coinvolgimento di artisti esponenti di spicco della Street Art, vogliono favorire la promozione di un turismo artistico-culturale nel territorio. Gli street artist coinvolti sono nomi di punta del panorama internazionale. L'elenco dei protagonisti, al lavoro dai primi di marzo, si apre con i ben noti Sten-Lex, considerati tra gli eredi di Banksy e pionieri dello stencil poster, tecnica che li ha resi tra gli urban artists italiani i più celebri del momento.

A loro segue Lucamaleonte, che firma le sue opere con la tecnica stencil e uno stile inconfondibile. Il neomuralismo d'autore si fa spazio con Neve, ritrattista dal carattere speciale, il cui talento è ben riconosciuto in Italia. Alessandra Carloni, affermata pittrice e street artist, completa la girandola di autori e fautori delle opere di strada che più incarnano lo spirito artistico di genere. Sono questi gli artisti che daranno vita a una vera e propria Galleria urbana articolata in un percorso sviluppato in quattro luoghi del Comune di Antrodoco.

Una 'galleria a cielo aperto' che farà di Antrodoco uno spazio urbano dedicato all'arte, generatore di un cambiamento sociale in cui l'esperienza artistica partecipata, attiverà processi virtuosi di rigenerazione del territorio e la cui veste grafica, sarà curata da Warios one parte del gruppo internazionale Calligraffiti Ambassadors, collettivo artistico creato da Shoe che unisce Calligrafia e Graffiti in una forma d'arte unica. R/esistenza ha come obiettivo la valorizzazione dell’identità culturale del luogo, seguita dal coinvolgimento della cittadinanza e dalla promozione di una cultura accessibile a tutti i cittadini.

Sono questi i punti promotori di un un'unione che favorisce la convivenza tra tradizione e innovazione, una coesistenza sollecitata dall'uso di un linguaggio artistico come la Street Art, capace di grande impatto visivo ed emotivo. Quella che avrà inizio il prossimo 20 marzo 2021, è la prima edizione di un intervento che mira ad avere una cadenza annuale, affinché' l'intero comune divenga una galleria in continuo divenire, arricchita ogni anno di opere nuove firmate da grandi autori, che daranno vita ad un nuovo polo internazionale di Street Art.

Il programma rappresenta una conferma della proficua collaborazione tra il Comune di Antrodoco e il progetto artistico Ondadurto Teatro che, già da anni, è promotore di una serie di iniziative di potenziamento dell'offerta culturale, con innumerevoli interventi performativi ad ampio respiro, che coinvolgono il patrimonio materiale e immateriale del territorio, in un processo di sviluppo sostenibile, condiviso e organico; un processo vitale per un'area fortemente colpita dal sisma del 2016 come Antrodoco.

L'iniziativa è un ulteriore tassello che si aggiunge all'azione di rigenerazione dell'area, intrapreso dalla presente Amministrazione comunale con la voglia di proiettare il comune come uno dei centri più vivaci della Provincia di Rieti, dove si coniugano in totale sinergia arte e cultura, tradizione e innovazione.

In questo modo Antrodoco si candida tra i Borghi del Lazio in cui cresce un'idea di 'turismo delle differenze': un turismo che rinnova i canoni dell'accoglienza con modalità integrate e diffuse, mettendo in primo piano i beni culturali e paesaggistici, al fianco dell'innovazione sia tecnologica che culturale, come beni essenziali che questo territorio ha da offrire per uno stile di vita nuovo e sostenibile.

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori