Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Grazie all’avvocata Arianna Del Re, una transizione dei diritti

Il Tribunale di Macerata restituisce dignità a un uomo che ottiene giustizia e a una società che ha figlie e figli da abbracciare

27/02/2021 10:36 

 

Comitato 3e36, prosegue la serie dei Colloqui Amatriciani con l’USR Lazio

Oggi alle 17:00 l'incontro in modalità remota

27/02/2021 10:13 

 

Stadio Guidobaldi: nuova copertura indoor

I lavori al Guidobaldi

Lavori avanti spediti. Donati: «grande soddisfazione»

27/02/2021 10:03 

 
 

 
   

 

 

Prefettura, riunito il 'Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica'

 

© Il palazzo della Prefettura a Rieti
© Il palazzo della Prefettura a Rieti

 
 
virgolette

Esaminata l’attuale situazione epidemiologica in ambito provinciale

     

dalla Redazione
mercoledì 13 gennaio 2021 - 16:33


Si è svolta in Prefettura questa mattina, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, a cui hanno partecipato il Presidente dell’Amministrazione Provinciale, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Rieti, i sindaci dei comuni di Fara in Sabina e Poggio San Lorenzo, i vertici delle Forze dell’Ordine e il direttore sanitario della ASL.

Nel corso dell’incontro è stata esaminata l’attuale situazione epidemiologica in ambito provinciale; in particolare la ASL ha evidenziato che il solo comune di Poggio San Lorenzo presenta un incremento dell’indice dei contagi tale da richiedere un maggiore livello di attenzione. Il Comune di Fara in Sabina, di cui si è di recente occupata la stampa locale evidenziando asseriti preoccupanti aumenti dei contagi, sulla base delle evidenze epidemiologiche riferite dalla ASL, non presenta invece criticità tali da dover innalzare i presidi di prevenzione. I sindaci, in costante sinergia con l’Azienda Sanitaria Locale, hanno comunque adottato tutte le misure idonee per contenere la diffusione dei contagi.

La Prefettura ha comunque ritenuto opportuno disporre un rafforzamento del controllo del territorio - attività già svolta da tempo in modo capillare dalle Forze dell’Ordine – in questa delicata fase di ripresa dei contagi, anche attraverso un efficace coordinamento con le polizie locali, ed intensificando le verifiche sul rispetto della normativa anticovid presso gli esercizi commerciali.

È stata, altresì, evidenziata la necessità di mantenere costante il rapporto sinergico fra ASL e Sindaci per intercettare i segnali di diffusione della pandemia e adottare con tempestività le necessarie misure di contenimento.

Infine è stata richiamata l’attenzione dei Sindaci sulla possibilità di avvalersi del potere di ordinanza in relazione a specifiche esigenze territoriali, per integrare le misure restrittive imposte da norme nazionali e regionali o per regolare attività consentite con modalità più efficaci a contenere il contagio.

Accanto all’impegno da mesi profuso dalle Forze di Polizia nei controlli sia preventivi che repressivi, i presenti hanno condiviso che ciascun cittadino può e deve cooperare al contrasto del contagio con l’adozione di comportamenti e stili di vita prudenti e responsabili.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori