Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rotatoria di Passo Corese, Lorenzoni visita il cantiere

Gabriele Lorenzoni al cantiere

Il deputato: «Sulla Salaria l'attenzione deve rimanere alta»

26/02/2021 16:30 

 

Crematorio, Sabina Radicale: bene Borgo Velino che supplisce le deficienze del capoluogo

Borgo Velino, Piazza Umberto I°

L’iniziativa di un piccolo Comune mostra ancor di più le carenze del Comune di Rieti

25/02/2021 09:24 

 

Imprese funebri, Ghera (FdI): inserire il personale nel piano vaccinazioni

Lasciate senza protezione le oltre cinquecento attive nel Lazio

24/02/2021 13:32 

 
 

 
   

 

 

Di Fazio, il Terminillo è una risorsa per tutta la provincia di Rieti

 

Vincenzo Di Fazio
Vincenzo Di Fazio

 
 
virgolette

«Si pensi al futuro e a come lavorare tutti insieme per rilanciarlo»

     

dalla Redazione
lunedì 4 gennaio 2021 - 19:56


«Da un amministratore esperto come Cicchetti tutto ci saremmo aspettati meno che una imprecisione simile come quella in cui è incappato sulla questione dei fondi stanziati per il Terminillo. Probabilmente è un lapsus dovuto all’eccessiva voglia di prendersi meriti che non ha. Fu la “Legge finanziaria regionale per l'esercizio 2009” che stanziò i fondi per il progetto mettendoli nel bilancio pluriennale dato che, come dovrebbe facilmente comprendere anche chi non ha letto Umberto Eco, un progetto di tale portata non si realizza dall'oggi al domani, come dimostrano le vicissitudini di cui siamo testimoni. Nella breve e tristemente famosa esperienza della Giunta Polverini durante la quale Cicchetti è stato indiscusso protagonista anche come assessore, invece di chiudere l'ospedale di Magliano e ridimensionare quello di Amatrice Cicchetti avrebbe potuto benissimo aumentare lo stanziamento anziché limitarsi a confermarlo: ma tant’è. Se Cicchetti vuole prendersi il merito del progetto di rilancio del Terminillo faccia pure, i cittadini sapranno giudicare come sapranno giudicare le promesse non mantenute come la nuova scuola a Campoloniano regalata da una fondazione e il Polo farmaceutico al nucleo industriale. Al punto in cui siamo serve programmare il futuro del Terminillo con atti e progetti concreti non servono politici che cercano di accaparrarsi meriti passati che non hanno ma servono amministratori capaci di collaborare e impegnarsi per raggiungere gli obiettivi utili per i cittadini reatini e per il territorio della provincia di Rieti. Senza unità di intenti e collaborazione sui grandi temi non si può andare oltre alla sostituzione di una lampadina fulminata».

È quanto dichiara il segretario del Partito Democratico della Città di Rieti, Vincenzo Di Fazio.

Leggi l'estratto dell'art 39 della Legge Regione Lazio 31/2008 guidata dal presidente Marrazzo dove con semplici calcoli matematici si esplicitano i 20 milioni di fondi stanziati e il link della nota della Provincia di Rieti che annunciava il progetto nel 2009.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori