Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

448 milioni per la cassa integrazione dei dipendenti dell’artigianato

©

Maurizio Aluffi: «Finalmente un po’ di respiro per 31mila lavoratori ridotti alla fame»

27/11/2020 19:12 

 

Refrigeri, fondamentale strumento per contrastare la diffusione del virus il Covid hotel di Greccio

© Fabio Refrigeri

«92 posti letto gestiti completamente dal personale socio sanitario della Asl di Rieti»

27/11/2020 18:29 

 

Acquisti natalizi, appello del Sindaco di Rieti Antonio Cicchetti

«Compriamo a Rieti, compriamo italiano. Diamoci una mano a superare momento difficile»

27/11/2020 16:13 

 
 

 
   

 

 

Domani la Giornata Internazionale dei diritti dei bambini

 


 
 
virgolette

Per l'occasione «Bebè nel mondo che vorrei» dell'avvocato reatino Alessandra Tilli sbarca sul web con attori & convenuti

     

di F. S. P.
giovedì 19 novembre 2020 - 18:47


Dalle pagine del libro al palcoscenico: erano già pronti i piccoli, simpaticissimi protagonisti di “Bebè nel Mondo che Vorrei. Piccoli racconti sui diritti dei piccoli” dell’avvocato reatino Alessandra Tilli, a fare il “grande” salto nel mondo del teatro. Tutto, sempre, a servizio dei piccoli e a difesa dei loro diritti che, come da trent'anni a questa parte, saranno celebrati questo 20 novembre.

Una sceneggiatura a quattro mani scritta dalla stessa avv. Alessandra Tilli con il collega fiorentino avv. Gaetano Pacchi: come sfondo, la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1989.  A portare in scena l'inedito spettacolo ci avrebbe pensato la Compagnia Teatrale amatoriale “Attori & Convenuti”, composta da avvocati e notai di Firenze, unitamente all’Associazione Culturale ARTE e ARTI di Firenze.

Non sarebbero mancate le musiche, ideate da un autore d'eccezione come il Prof. Franco Bonsignori – già docente universitario della cattedra di Filosofia del Diritto dell’Università di Pisa – che rendono le filastrocche del testo deliziose, orecchiabili canzoncine né le scenografie nelle quali i piccoli protagonisti animali prendono vita con i magici disegni pieni di atmosfera di Valentina Paolucci.

Ma lo “zampino” del Covid - con l'ultimo DPCM che ha chiuso cinema e teatri colorando di giallo, arancione e rosso le regioni italiane - ha fermato, per ora, il progetto ma non la volontà dei promotori, comunque intenzionati a celebrare questo importante evento.

«Se il risultato del passare del tempo è inevitabilmente quello di trasformare in adulto il bambino di oggi – afferma l'avv. Tilli, che il 20 Novembre dello scorso anno ha presentato il libro presso la sede del CNF nell’ambito di un evento nazionale dell’avvocatura italiana che ha visto coinvolti anche i fori di Torino e Taranto - lo spettacolo costituisce una modalità di realizzare l’impegno degli adulti di oggi per supportare la crescita dei cittadini del futuro nel rispetto della necessità di leggerezza e bellezza che caratterizza l’età infantile».

Un progetto, quello del legale reatino, nato quasi per gioco e cresciuto cammin facendo sino a veder promosso il suo libro dalla Fondazione dell’Avvocatura Italiana nel 2019, reso poi strumento didattico nel progetto nazionale di educazione alla legalità per le scuole dell’infanzia e primarie di cui al Protocollo tra il Consiglio Nazionale Forense e Ministero dell’Istruzione siglato il 22 Luglio 2020.

Sognando il 20 Novembre dell’anno che sarà e nell’attesa di una prima teatrale tra risa e voci di bambini, “Attori & Convenuti” ha così prodotto un video, con la regia di Gaetano Pacchi, che verrà trasmesso il 20 Novembre 2020 sul canale youtube di Attori & Convenuti Compagnia Teatrale, sul canale youtube di Arte e Arti e sulla pagina Facebook di Attori & Convenuti.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori