Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Cicchetti: «Nei cimiteri osservare le norme di contrasto al Covid»

© Antonio Cicchetti

Il Sindaco: «Fondamentale evitare gli assembramenti e osservare un rigoroso distanziamento fisico»

29/10/2020 19:12 

 

Papa: Pompili amministratore apostolico della diocesi di Ascoli Piceno

Il BVescovo di Rieti Domenico Pompili

Accettate le dimissioni di Mons. Giovanni D’Ercole

29/10/2020 18:13 

 

Pandemia, periodo drammatico anche per le guide turistiche e ambientali

Daniela Stampatori

Stampatori: «Nonostante tutto non ci arrendiamo»

29/10/2020 18:04 

 
 

 
   

 

 

L’Oftalmologia del de’ Lellis dotata di un Microscopio di ultima generazione

 


 
 
virgolette

Servirà per interventi di microchirurgia oculare

     

dalla Redazione
martedì 15 settembre 2020 - 12:09


La Direzione aziendale della Asl di Rieti ha dotato l’Unità di Oftalmologia dell’ospedale de’ Lellis di Rieti diretta dal dottor Fabio Fiormonte di un Microscopio di ultima generazione dedicato alla microchirurgia oculare, provvisto di un’innovativa tecnologia in grado di fornire immagini chiare e intense dalla periferia alla retina e di sofisticati accessori per la chirurgia retinica, in grado di registrare in HD qualunque procedura che viene visualizzata in tempo reale su schermo ad alta definizione permettendo quindi la condivisione delle procedure con altri operatori a scopo formativo.

La nuova apparecchiatura va ad aggiungersi al Microscopio endoteliale e all’Ecografo oculare, tecnologie acquisite dalla Direzione aziendale per l’Oftalmologia, nei mesi scorsi.

Il Microscopio endoteliale viene utilizzato per la conta delle cellule endoteliali della cornea e permette di eseguire la diagnosi di molte patologie corneali ed uno screening della cornea dei pazienti più anziani da sottoporre ad intervento di cataratta, l’Ecografo oculare provvisto di UBM (ultrasound biomicroscopy) invece, permette di identificare patologie, soprattutto di origine neoplastica e/o degenerativa, di settori del bulbo oculare inaccessibili con altre metodiche.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori