Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Fratelli d'Italia inaugura il nuovo circolo di Fara in Sabina

Entusiasmo per la campagna elettorale per Roberta Cuneo Sindaco

08/08/2020 09:02 

 

Pirozzi (Fdi): Barillari cerca visibilità ma raccoglie querele per accuse infondate

© Sergio Pirozzi

Fratelli d’Italia alla Regione Lazio è a favore del TSM2, e si impegnerà affinché non venga bloccato da accuse sgangherate e strumentali

06/08/2020 15:27 

 

Trancassini: «Da Barillari indegne accuse di corruzione ad imprenditori e politici»

Paolo Trancassini

«Che si confronti pubblicamente». Pronta la querela

06/08/2020 14:23 

 
 

 
   

 

 

PD Rieti, con il sequestro del PalaMalfatti si è toccato il fondo

 


 
 
virgolette

Il presidente della Provincia non può cavarsela facendo finta di cascare dalle nuvole

     

dalla Redazione
venerdì 17 luglio 2020 - 16:08


«Dopo aver toccato il fondo, la Giunta Cicchetti non sembra ancora soddisfatta e pare intenzionata ad iniziare a scavare per seppellire una città ostaggio dell’approssimazione di amministratori arroganti e inadatti». Lo dicono dal Partito Democratico della Provincia e della Città di Rieti.

«Non bastava l’umiliazione dei pignoramenti, e così dopo il danno del sequestro del Teatro Flavio Vespasiano oggi arriva l'ennesima beffa per i reatini, il PalaMalfatti che, seppur di proprietà della Provincia, è stato sequestrato anche a causa, secondo la Procura, dell’operato non propriamente lineare del sindaco Cicchetti. Rieti non merita tutto questo. – sottolineano dal PD reatino - Rieti in questi tempi difficili ha bisogno di una classe dirigente capace di programmare il futuro e non di un sindaco e di una maggioranza incapace di gestire l'ordinaria amministrazione».

«Il centrodestra reatino, torniamo a ripeterlo, dovrebbe avere un sussulto di dignità e farsi da parte perché su questa questione, se verranno dimostrate responsabilità del sindaco Cicchetti, vede coinvolto anche il presidente della Provincia Calisse che non può cavarsela facendo finta di cascare dalle nuvole dicendo di non sapere nulla scaricando come abitudine la colpa su altri. Chi governa – concludono gli esponenti del PD locale - ha l'onore e l'onere di vigilare e gestire al meglio il patrimonio che la comunità gli affidato senza scuse e senza distrazioni».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori