Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

«Nessuno di noi era a Bologna»

«Due minuti di silenzio, il primo minuto per le 86 vittime, il secondo minuto sarą per la veritą non ancora ottenuta»

02/08/2020 19:14 

 

ASM, parla il sindaco di Rieti

© Antonio Cicchetti

Cicchetti: Se qualcuno conosce parenti e amici di amministratori ci faccia sapere

31/07/2020 09:10 

 

PD Rieti, Melilli eletto presidente della Commissione Bilancio della Camera

© Fabio Melilli

«Il nostro deputato sarą chiamato a un compito gravoso ma esaltante»

31/07/2020 08:55 

 
 

 
   

 

 

Commissione Urbanistica, Emili: ok agli ambiti per la rigenerazione urbana

 

© Il municipio di Rieti
© Il municipio di Rieti

 
 
virgolette

Passi avanti per la riqualificazione del patrimonio urbano di Rieti

     

dalla Redazione
sabato 11 luglio 2020 - 16:14


Si è tenuta venerdì la riunione della Commissione Urbanistica del Comune di Rieti nel corso della quale l’Assessore all’urbanistica, Antonio Emili, ha illustrato la sua proposta di modifica della Delibera di Consiglio comunale n. 100 del 30/12/2019, in vista dell’applicazione dell’art. 3 della legge regionale n. 7/2017 sulla Rigenerazione urbana. Nella stessa circostanza si è discusso anche della Delibera n. 101/2009 attraverso la quale, in esito al periodo di pubblicazione e di giacenza dell’atto presso la Regione Lazio per eventuali osservazioni, l’Assessorato si accinge a dare definitiva applicazione alla diversa fattispecie contemplate dall’art.5 della legge sulla “Rigenerazione urbana”.

«In tal modo l’Amministrazione comunale ha delimitato con esattezza gli ambiti del nostro territorio urbano in seno ai quali gli interessati potranno accompagnare agli interventi di demolizione e di ricostruzione dei fabbricati già esistenti le opere funzionali all’ampliamento, al cambio di destinazione d’uso ed alla delocalizzazione totale o parziale dei loro edifici – dichiara l’assessore Antonio Emili - Tale provvedimento si affianca all’adozione della Delibera di consiglio comunale n. 101 del 30/12/2020, a mezzo della quale l’Assessorato all’Urbanistica ha già dato attuazione alle previsioni enucleate dall’art. 5 della Legge regionale sulla Rigenerazione urbana, procurando ai cittadini la possibilità di conseguire il diritto ad ampliare o a trasferire il proprio fabbricato anche e solo a fronte di un intervento di miglioramento sismico o di efficientamento energetico dell’edificio. L’individuazione degli ambiti cui riservare le possibilità di cui all’art. 3 della legge sulla Rigenerazione urbana è avvenuta mediante un’analisi approfondita dei segmenti più degradati del nostro tessuto urbano, nei quali, in particolare, si è inteso includere nel perimetro di applicazione della norma tutti i complessi residenziali dell’Ater al fine di coniugare alla riqualificazione degli alloggi di edilizia popolare un’azione votata al miglioramento delle condizioni di vita delle fasce più deboli della popolazione locale. Peraltro il combinato disposto tra i provvedimenti varati dall’Amministrazione comunale di Rieti in tema di rigenerazione urbana e le disposizioni meglio note come “Sisma bonus”, “Eco-bonus” e gli altri incentivi messi in campo dal Governo investe i cittadini della concreta possibilità di attingere in tutto o in buona parte ai fondi dello Stato per ristrutturare o per ricostruire la propria abitazione, ampliandone la superficie, ovvero, come pure si è detto, mutandone la destinazione d’uso originaria».

«Un risultato virtuoso – conclude Emili - per il quale ringrazio il Presidente della commissione Matteo Carrozzoni ed il personale impiegato nella formazione degli atti, cui pure si deve la bontà del lavoro prodotto. Con la revisione della Delibera di attuazione dell’art. 3 della Legge regionale sulla Rigenerazione urbana, infatti, l’Amministrazione comunale rafforza l’impegno profuso per promuovere la riqualificazione e la messa in sicurezza del panorama urbano reatino, stimolando, al contempo, il rilancio dell’attività edilizia e con esso la ripresa economica ed occupazionale del nostro territorio».

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori