Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

C'era una volta in estate, tra Morricone ed Edith Piaf

A settembre si ricomincia e si ricomincia da Amatrice

01/08/2020 13:04 

 

Silenzio, si registra: a San Giorgio il disco del Concerto Regio sulle musiche di Pitoni

15 brani in fase di registrazione in questi giorni nell’ex Chiesa San Giorgio dall’ensemble Concerto Regio

31/07/2020 09:07 

 

Con l’omaggio a Edith Piaf, Nathalie Mentha chiude la rassegna della Fondazione

Nathalie Mentha

La vie en rose, parola (e musica) di Edith Piaf

29/07/2020 08:45 

 
 

 
   

 

 

La seduzione secondo Ovidio a San Giorgio, il Circo diatonico a Campoloniano

 


 
 
virgolette

Sabato appuntamento nel cortile Ater di via Pollastrini

     

dalla Redazione
giovedì 9 luglio 2020 - 16:45


Venerdì 10 luglio secondo appuntamento della rassegna estiva della Fondazione Varrone a Largo San Giorgio. Alle 21 va in scena Ars Amatoria Sedurre con stile secondo Ovidio, di e con Paolo Giommarelli, accompagnato da Matteo Anelli al Contrabbasso. Un’opera scritta tra il I secolo a.C. e I d.C. nella quale Ovidio assume il ruolo di brillante maestro di erotismo e di stile, trattando il tema del "libero amore".

Privo di scrupoli moralistici Ovidio ci conduce nella vita pubblica e privata Romana fino ad entrare nei particolari minuti dell'intimità sessuale, rappresentando l'amore inteso come un gioco spietato, le cui regole rispondono soltanto all'astuzia e all'inganno. Ingresso gratuito ma con biglietto.

La rassegna prosegue sabato 11 nel cortile Ater di via Pollastrini, nel quartiere di Campoloniano, con le Armonie e acrobazie dello spettacolo viaggiante del Circo Diatonico: una sarabanda di fiati e percussioni scatenata intorno all’organetto di Clara Graziano, autrice dei brani del gruppo, che mescolano musica popolare italiana, klezmer e jazz. Con lei in scena Gigi Capone (mimo, clown), Gabriele Coen (sax e clarinetto), Rosario Liberti (basso tuba).

L’evento è riservato agli inquilini del complesso, che lo potranno seguire dal balcone o dalla finestra di casa.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori