Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Commissione Urbanistica, Emili: ok agli ambiti per la rigenerazione urbana

© Il municipio di Rieti

Passi avanti per la riqualificazione del patrimonio urbano di Rieti

11/07/2020 16:14 

 

Nuovo ospedale di Rieti, Uil: dove e quando diventi lo slogan cittadino

Quanto ci vorrà per vedere realizzato il nuovo ospedale, moderno e antisismico?

11/07/2020 12:16 

 

Calisse e Sinibaldi su TSM2: dalla Regione ancora perdita di tempo

Monte Terminillo

«Se pensano di prenderci ancora in giro sbagliano di grosso»

10/07/2020 09:04 

 
 

 
   

 

 

Lazio, Novelli: «La Regione sblocchi indennizzi da fauna selvatica fermi al 2016»

 


 
 
virgolette

Presentata un'interrogazione alla Giunta regionale per colmare gap burocratico e sbloccare la procedura amministrativa

     

dalla Redazione
mercoledì 27 maggio 2020 - 17:55


«Ho protocollato ed inviato un’interrogazione scritta al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti per fare finalmente luce sul problema degli indennizzi da fauna selvatica fermi all’agosto 2016, quindi, a quasi quattro anni fa». Lo sostiene il consigliere regionale M5S del Lazio, Valerio Novelli, Presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente. Una comunicazione poco chiara anche sul sito istituzionale della Regione Lazio.

«Sul sito della Regione Lazio non viene indicato il referente che dovrebbe occuparsi di queste problematiche - continua il Presidente Novelli - risultando, quindi, vacante la posizione in oggetto. Si tratta di una mancanza importante e che ha creato poca chiarezza verso i tanti imprenditori agricoli che necessitano di un intervento prioritario bloccato nelle maglie della burocrazia regionale». Una richiesta partita dai territori e, come capita ormai da prassi, fatta propria dal Presidente Novelli.

«Soprattutto in un periodo emergenziale come questo il comparto agricolo è particolarmente in sofferenza - conclude Novelli - e, quindi, se prima questi mancati pagamenti mandavano in crisi il settore, ora rischiano di pesare maggiormente sull’economia legata all’agricoltura. Se vogliamo aiutare concretamente i nostri produttori agricoli dobbiamo assolutamente sbloccare questa assurda situazione il più presto possibile».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori