Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

TSM2, incomprensibile l'alzata di scudi delle associazioni ambientaliste

©

Basta alle parole e si ai progetti, si alle realizzazione di opere che riqualificano il territorio

02/06/2020 09:35 

 

Viabilità Monte Terminillo, Calabrese presenta un'interrogazione

Via dei Villini al Terminillo

Chiesti i tempi di realizzazione degli interventi di ripristino stradale

01/06/2020 14:07 

 

Salaria. Trancassini: «Ancora una vita persa al km 60»

Il bivio sulla Salaria

Il deputato: «Si intervenga con la massima urgenza per la messa in sicurezza»

30/05/2020 19:57 

 
 

 
   

 

 

Finanziamenti alla Provincia di Rieti, Calisse risponde al PD

 

© La sede della Provincia di Rieti
© La sede della Provincia di Rieti

 
 
virgolette

«Nella fretta della comunicazione ho dimenticato di ringraziare chi ha preso i finanziamenti»

     

di E. C.
venerdì 22 maggio 2020 - 18:02


«Tranquillizzo gli amici del PD, d'altronde hanno più che ragione: nella fretta della comunicazione ho dimenticato di ringraziare chi ha preso i finanziamenti. E poiché anch'io sono mosso da amore di verità, ci tengo a restituire il maltolto».

Così, in una nota, il Presidente della Provincia di Rieti Mariano Calisse in risposta al PD della Provincia di Rieti che aveva sottolineato come l’intervento al Polo di Poggio Mirteto, annunciato da Calisse nei giorni scorsi, derivi da finanziamenti ricevuti dalla precedente amministrazione, presieduta da Giuseppe Rinaldi.

«Ringrazio l’amministrazione Rinaldi per aver preso i fondi nel 2017 e soprattutto per averli lasciati inutilizzati, così da permettermi di poter avviare l'intervento straordinario al Polo di Poggio Mirteto. Ringrazio la precedente amministrazione per aver lasciato importanti investimenti programmati e mai progettati per l’edilizia scolastica, così come quelli per il Palasojourner. Sarà per me un onore ed un orgoglio – sottolinea Calisse - impiegarli al meglio per la nostra Provincia e i suoi cittadini. Li ringrazio inoltre per aver lasciato inutilizzati e così ad uso dell’attuale amministrazione circa 2 milioni di euro sul sisma 2009. E questo mi fa venire in mente che debbo ringraziare per gli svariati milioni di euro del sisma 1997, che proprio questi giorni stiamo utilizzando facendo ripartire i cantieri. Come non ringraziare poi, per aver lasciato fondi integri e illibati per le strade e quelli per la capacità assunzionale, che abbiamo poi recuperato in parte nell'anno 2019 riuscendo a dotare la Provincia di un organico adatto per programmare e realizzare gli investimenti. E sicuramente mi scuso perché nella fretta starò dimenticando altro. È che molto ancora si può dire, solo che io per mia natura preferisco fare».

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori