Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

ASL, Covid-19: aggiornamento del 10 agosto

5 nuovi soggetti positivo al test. 20 in totale i positivi in provincia

10/08/2020 15:00 

 

CISL: «Bene intesa per il completamento della Rieti-Torano»

Rieti Torano

«Delineati tutti i compiti degli enti»

07/08/2020 09:39 

 

Progetto «Con Maria»: Paola Minaccioni in piazza ad Amatrice

Paola Minaccioni

Al via l'iniziativa dell’Assessorato al Turismo e Pari Opportunità della Regione Lazio

07/08/2020 08:58 

 
 

 
   

 

 

Tienimi per mano: l’omaggio dei servizi sociali ad anziani e persone fragili

 

Antonio Cicchetti e Giovanna Palomba
Antonio Cicchetti e Giovanna Palomba

 
 
virgolette

Il canto di Monica Cherubini e le poesie di Stefano Pozzovivo

     

dalla Redazione
venerdì 1 maggio 2020 - 08:53


Grazie all’organizzazione dell’Assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti, Giovanna Palomba, si è tenuto, presso l’area antistante Palazzo Sanizi, individuata simbolicamente per la vicinanza con la struttura Covid Santa Lucia, una iniziativa di solidarietà a tutti gli anziani e persone fragili che stanno affrontando questa fase di emergenza, costrette a rimanere lontane dai loro cari in questo particolare momento.

In forma privata in conseguenza delle restrizioni legate all’emergenza, l’artista reatina, Monica Cherubini, recependo l’invito dell’assessore, si è esibita in una serie di brani musicali – “Mamma”, “Un amore così grande”, “Ave Maria”, “Cantico delle Creature” e “Nessun dorma”, quest’ultima scelta appositamente per indicare l’auspicio di rinascita e ripresa – intervallate dalla lettura di poesie di Herman Hesse e Tiziano Terzani, interpretate dalla voce di Stefano Pozzovivo.

All’evento “Tienimi per mano” hanno partecipato il Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, e l’assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti, Giovanna Palomba.

«L’iniziativa nasce dalla volontà di esprimere vicinanza ai tanti anziani e alle tante persone che, per effetto della pandemia e della loro particolare vulnerabilità, sono rimaste lontano dai loro cari, anche nei momenti più drammatici – ha dichiarato l’assessore Giovanna Palomba – Al tempo stesso è anche dedicata ai parenti che stanno vivendo l’effetto delle restrizioni, rimasti lontani dai loro affetti più importanti e costretti a privare i propri genitori della loro assistenza e presenza anche, in taluni casi, nel momento doloroso del distacco. Attraverso questo gesto, la comunità si è stretta attorno al dolore e al dispiacere di ciascuno, tenendosi tutti, idealmente, per mano. Ringrazio vivamente l’artista Monica Cherubini, il manager Elenio Sambuco, il tecnico Andrea Carmesini, lo speaker Stefano Pozzovivo e la famiglia Antonacci per aver collaborato alla migliore riuscita dell’iniziativa».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori