Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Maurizio Aluffi nuovo Presidente di Eblart

Maurizio Aluffi

Affidato all'ex Direttore di Confartigianato Imprese Rieti l’Ente Bilaterale dell’Artigianato del Lazio

22/10/2020 16:27 

 

Regione Lazio, on line il modello di autocertificazione per gli spostamenti

L’ordinanza avrà effetto a partire dalla notte di venerdì 24 ottobre

22/10/2020 13:17 

 

Con 'Sabina in Prima Fila' torna il grande cinema in 13 Comuni della Sabina

Un progetto realizzato dal Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale

22/10/2020 13:09 

 
 

 
   

 

 

Covid-19, ripartiti 80 milioni di euro a favore degli enti locali

 

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi

 
 
virgolette

Risorse destinate alle spese per il personale delle polizie locali e alla sanificazione

     

dalla Redazione
giovedì 23 aprile 2020 - 11:26


Dopo il parere favorevole della Conferenza Stato-città espresso il 15 aprile scorso, sono stati firmati i decreti che ripartiscono 2 specifici fondi assegnati al Ministero dell’Interno dal decreto legge n. 18/2020 (articoli 114 e 115), pubblicati sul sito https://www.interno.gov.it.

Il primo decreto (art. 115 d.l.18/2020), di 10 milioni di euro, firmato dal Capo dipartimento per gli Affari interni e territoriali del ministero di concerto con il Ragioniere generale dello Stato, è finalizzato a contribuire alla spesa per le maggiori prestazioni di lavoro straordinario del personale di Polizia locale dei comuni, delle province e delle città metropolitane impegnato nei controlli sul rispetto delle norme di contenimento dell'epidemia da Covid-19, e per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale.

La ripartizione tiene conto, secondo quanto previsto dal decreto legge, della popolazione residente e del numero di casi di contagio da Covid-19 accertati, allo scopo di calibrare gli interventi in relazione al grado di esposizione al rischio. Gli importi per singoli Comuni sono riportati nell’allegato 2 del decreto - pagine 66 e 67.

Il secondo decreto (art.114 d.l. 18/2020), con una dotazione di 70 milioni di euro, a firma del Capo dipartimento per gli Affari interni e territoriali di concerto con il Ragioniere generale dello Stato e il Direttore generale della Prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, è finalizzato alle spese di sanificazione e disinfezione degli uffici, degli ambienti e dei mezzi di comuni, province, e città metropolitane.

Dei 70 milioni ripartiti, 65 vanno ai comuni e 5 alle province e alle città metropolitane. Gli importi dei singoli Comuni sono riportati nell’allegato 2 del decreto - pagine 56 e 57. Anche in questo caso la ripartizione tiene conto della popolazione residente e del numero di casi di contagio da Covid-19 accertati.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori