Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Carabinieri, a Rieti rubato un trattore agricolo

In corso indagini dei Carabinieri della locale Stazione

22/10/2020 10:34 

 

Covid: mini 'zone rosse' nel Reatino dopo il focolaio della Rsa di Borbona

Borbona

I provvedimenti straordinari adottati d'urgenza dal Comune

22/10/2020 08:58 

 

Amatrice: posata oggi la prima pietra dell'ospedale

La posa della prima pietra del Grifoni

Alla cerimonia presente tra gli altri l'Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania Viktor Elbling

21/10/2020 16:33 

 
 

 
   

 

 

Controlli antidroga, arrestato uno spacciatore nigeriano

 


 
 
virgolette

L'uomo di 46 anni denunciato anche per resistenza a Pubblico ufficiale

     

dalla Redazione
mercoledì 22 aprile 2020 - 08:14


Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Rieti hanno arrestato un pregiudicato cittadino nigeriano di 46 anni, non in regola con le norme sul soggiorno, responsabile del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nei giorni scorsi, personale della Polizia di Stato, che, pur essendo impegnato nei servizi di controllo straordinario del territorio ad alto impatto per il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del contagio da coronavirus COVID-19, continua incessantemente l’attività di controllo e vigilanza del capoluogo reatino al fine di prevenire e contrastare ogni forma di reato, è venuto a conoscenza di una probabile attività di spaccio di sostanze stupefacenti in un appartamento del centro di Rieti.

Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Rieti hanno quindi attuato una serie di mirati servizi di appostamento e pedinamenti accertando un effettivo anomalo movimento di persone nei pressi dello stabile segnalato, nel quale aveva trovato ospitalità anche un cittadino nigeriano, già arrestato per spaccio e sottoposto alla misura della presentazione alla Polizia Giudiziaria. Nella giornata del 19 aprile u.s., inoltre, nei pressi di tale abitazione, gli Agenti hanno anche individuato e bloccato un giovane tossicodipendente reatino che era in possesso di una dose di eroina, segnalandolo alla Autorità Amministrativa quale assuntore di sostanze stupefacenti.

L’attività di indagine è stata conclusa nella serata del 20 aprile 2020 quando gli investigatori della Polizia di Stato hanno individuato e seguito il nigeriano sospetto che, in bicicletta, si stava recando verso l’appartamento “attenzionato” dagli investigatori. Lo straniero, accortosi della presenza degli agenti della Squadra Mobile, si è dato a precipitosa fuga tentando invano di disfarsi di un involucro contenente 3 grammi di eroina e, anche quando bloccato, ha cercato di eludere il controllo scalciando gli operatori che lo hanno, comunque, immobilizzato grazie all’ausilio di una ulteriore pattuglia che li ha tempestivamente raggiunti.

All’interno dell’appartamento gli agenti hanno, inoltre, rinvenuto e sequestrato altra marijuana ed una siringa di eroina, pronta all’uso. Lo spacciatore è stato arrestato e messo a disposizione della locale Autorità Giudiziaria, che ne ha disposto la traduzione presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari e davanti alla quale dovrà rispondere dei reati di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e di resistenza a Pubblico Ufficiale.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori