Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Stalker arrestato dalla Polizia di Stato

48enne agli arresti domiciliari

23/09/2020 13:50 

 

Insulti e offese sui social, il Sindaco Cicchetti ottiene un risarcimento

Andrà a favore dei servizi sociali del Comune

18/09/2020 14:07 

 

Furto in abitazione, i Carabinieri arrestano un ghanese

Rubate in casa apparecchiature elettroniche dal valore di circa 10mila euro

18/09/2020 13:10 

 
 

 
   

 

 

Emergenza Covid-19, parlano gli specialisti ambulatoriali e i dirigenti medici

 


 
 
virgolette

La risposta alla stampa: non siamo pervasi da «profonde divisioni»

     

dalla Redazione
martedì 14 aprile 2020 - 20:38


«Facendo riferimento ad articoli della stampa locale riguardanti il personale sanitario come pervaso da profonde divisioni, affermazioni che possono far perdere credibilità alla classe medica ed agli altri operatori sanitari ed ingenerare apprensione e smarrimento nei cittadini, gli ospedalieri e tutti i medici territoriali, i medici di medicina generale, i pediatri di libera scelta e gli specialisti ambulatoriali, coinvolti in prima linea nella lotta contro il coronavirus, condannano “senza se e senza ma” tali dichiarazioni». È quanto si legge in una nota a firma dei dirigenti medici ospedalieri e medici territoriali, dei medici di medicina generale, dei pediatri di libera scelta e degli specialisti ambulatoriali reatini.

«Ribadiscono quindi fermamente che la classe medica e gli operatori sanitari tutti, con un’unione fattiva di intenti come mai negli anni e grande senso di appartenenza al Servizio Sanitario e all'Azienda di Rieti, sono in prima linea nella lotta al coronavirus».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori