Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

ASL, Covid-19: aggiornamento del 10 agosto

5 nuovi soggetti positivo al test. 20 in totale i positivi in provincia

10/08/2020 15:00 

 

CISL: «Bene intesa per il completamento della Rieti-Torano»

Rieti Torano

«Delineati tutti i compiti degli enti»

07/08/2020 09:39 

 

Progetto «Con Maria»: Paola Minaccioni in piazza ad Amatrice

Paola Minaccioni

Al via l'iniziativa dell’Assessorato al Turismo e Pari Opportunità della Regione Lazio

07/08/2020 08:58 

 
 

 
   

 

 

Coronavirus, D'Amato: domani riaprono le zone rosse ma non è «sciogliete le righe»

 

Alessio D'Amato
Alessio D'Amato

 
 
virgolette

L'assessore alla Sanità: le amministrazioni comunali e i cittadini dovranno mantenere alta l'attenzione

     

dalla Redazione
lunedì 13 aprile 2020 - 18:45


Domani scadono i termini delle ulteriori restrizioni previste nei Comuni di Nerola (in provincia di Roma), Contigliano e Fondi (in provincia di Latina). I tre territori avevano registrato un numero elevato di contagi ed erano stati sottoposti alla chiusura totale, diventando "zone rosse". «Con l'occasione volevo ringraziare i prefetti e le forze dell'ordine per il lavoro svolto che ha consentito di limitare la diffusione dei focolai epidemici nelle zone sottoposte a ulteriori misure restrittive», ha affermato in una nota l'assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D'Amato.

«È stato fatto un grande lavoro in stretta collaborazione con i Comuni e le Asl competenti territorialmente per la parte sanitaria. Non si tratta di uno 'sciogliete le righe', ma di un rientro alla gestione ordinaria che è strettamente regolamentata - precisa D'Amato -. Queste misure sono state necessarie al sopravanzare dei tassi di incidenza dell'epidemia in particolari cluster e non si esclude che su altre situazioni, qualora se ne ravvisino le condizioni epidemiologiche, possano essere riproposte. Infine un ringraziamento va alle amministrazioni comunali e ai cittadini che dovranno mantenere alta l'attenzione», conclude l'assessore alla Sanità del Lazio.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori