Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Scomparsa Mons. Chiarinelli, il cordoglio dell'Azione Cattolica reatina

«Eredi e custodi di che? Il mondo che abbiamo alle spalle è finito, è passato» disse in un incontro

05/08/2020 09:40 

 

Sisma 2016, on line un nuovo servizio di assistenza

Dedicato a professionisti, imprese, enti locali e cittadini

05/08/2020 09:31 

 

ASL, Covid-19: aggiornamento del 4 agosto

1 nuovo soggetto positivo al test. 9 in totale i positivi al test in provincia

04/08/2020 15:00 

 
 

 
   

 

 

Coronavirus: ecco LazioLab Regione, super esperti per il rilancio

 

Daniele Leodori e Nicola Zingaretti
Daniele Leodori e Nicola Zingaretti

 
 
virgolette

Leonori: la Regione Lazio verso la fase due

     

dalla Redazione
lunedì 13 aprile 2020 - 17:29


Nasce LazioLab una squadra di 'super' esperti che gratuitamente la Regione Lazio ha coinvolto per ridisegnare il futuro e ripartire appena superata l’emergenza coronavirus . Da tre settimane infatti il presidente Nicola Zingaretti e il vicepresidente Daniele Leodori, a fari spenti e senza troppi proclami, hanno iniziato a lavorare a questo progetto per costruire una squadra in grado non solo di indicare le misure più appropriate per uscire dall’emergenza causata dalle misure imposte per contrastare il diffondersi del virus ma anche di pensare un modello di sviluppo capace di aiutare la nostra regione ad affrontare le sfide future.

Gli esperti dovranno aiutare la Giunta e il Consiglio regionale a mettere in campo azioni e interventi che non solo serviranno a fronteggiare nel migliore dei modi possibili la cosiddetta Fase 2 ma anche pensare il modello di sviluppo della nostra regione in un contesto economico e sociale che l’emergenza che stiamo vivendo ha completamente sconvolto e ridisegnato. Gli esperti coinvolti provengono da università e centri di ricerca di Roma e del Lazio ognuno con una specifica specializzazione in modo da poter dare il loro prezioso e fondamentale contributo in settori come economia, sviluppo digitale, semplificazione amministrativa, ottimizzazione del sistema dei trasporti, sostegno alla rivoluzione green e per il rilancio degli investimenti infrastrutturali: al momento sono una ventina ma la squadra potrebbe ampliarsi.

Nei prossimi giorni verranno resi i nomi degli esperti che hanno già dato la disponibilità a prendere parte a un progetto ambizioso ma fondamentale non solo per la nostra regione ma per l’intero Paese.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori