Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

CISL: «Bene intesa per il completamento della Rieti-Torano»

Rieti Torano

«Delineati tutti i compiti degli enti»

07/08/2020 09:39 

 

Progetto «Con Maria»: Paola Minaccioni in piazza ad Amatrice

Paola Minaccioni

Al via l'iniziativa dell’Assessorato al Turismo e Pari Opportunità della Regione Lazio

07/08/2020 08:58 

 

Sinibaldi sulle dichiarazioni di Barillari: «Infamanti per tutti i reatini»

Daniele Sinibaldi

Il vicesindaco: «Valutiamo azioni legali»

06/08/2020 15:46 

 
 

 
   

 

 

Pasqua 2020, ASL: auguri agli operatori sanitari e ai cittadini di Rieti

 

Marinella D'Innocenzo
Marinella D'Innocenzo

 
 
virgolette

Lettera aperta del Direttore Generale della Asl di Rieti

     

di Marinella D’Innocenzo, Direttore Generale Asl Rieti
sabato 11 aprile 2020 - 13:54


Mai come quest’anno la Pasqua è passaggio attraverso la passione. Ci troviamo di fronte ad una terribile minaccia che non ha precedenti nella storia moderna e che sta mettendo a dura prova la tenuta del Sistema Paese e del nostro Sistema Sanitario. Per fermare la diffusione di questa grave epidemia, siamo chiamati tutti in prima linea, sia come cittadini che come operatori sanitari, a fare la nostra parte.

Non sarà facile, dobbiamo avere la consapevolezza che sconfiggere l’epidemia sarà una guerra lunga e faticosa. Vi scrivo per chiederVi scusa se non tutto è perfetto, ma anche per chiederVi di aiutarci ad aiutare quel paziente che potrebbe essere nostro figlio, la nostra mamma, nostro nonno, il più caro dei nostri amici o un collega e che potrebbe ammalarsi domani.

L'appello forte che rivolgo a tutti Voi è quello di mettere da parte le nostre paure, seppur legittime, anteponendo, come facciamo sempre, la salute dei cittadini e delle persone che oggi stanno combattendo contro l’infezione. Facciamo tutti un passo indietro. Il nostro lavoro, in questo momento, dev’essere totalmente orientato a evitare che quest’epidemia si propaghi; dedicandoci, con tutti gli sforzi, a quello che sappiamo fare meglio, e cioè curare le persone.

Serena Pasqua e un ringraziamento sincero a tutti gli operatori sanitari, che ogni giorno si battono in prima linea per sconfiggere il virus. Auguri di serena Pasqua a tutti i cittadini di Rieti, a cui rivolgo un grazie per il sostegno dimostrato verso l’Azienda e lo spirito di collaborazione offerto nel rispetto delle regole che ci siamo dati. Restate a casa, perché la nostra libertà è un bene, ma la nostra vita lo è di più.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori