Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Scomparsa Mons. Chiarinelli, il cordoglio dell'Azione Cattolica reatina

«Eredi e custodi di che? Il mondo che abbiamo alle spalle è finito, è passato» disse in un incontro

05/08/2020 09:40 

 

Sisma 2016, on line un nuovo servizio di assistenza

Dedicato a professionisti, imprese, enti locali e cittadini

05/08/2020 09:31 

 

ASL, Covid-19: aggiornamento del 4 agosto

1 nuovo soggetto positivo al test. 9 in totale i positivi al test in provincia

04/08/2020 15:00 

 
 

 
   

 

 

Coronavirus, dal centro commerciale Perseo di oltre 850 mascherine in dono

 


 
 
virgolette

Indirizzate alle forze dell'ordine cittadine sono state realizzate dalla sartoria interna al centro

     

dalla Redazione
venerdì 10 aprile 2020 - 18:38


Produrre e donare alle forze dell'ordine cittadine oltre 850 mascherine in 100% cotone e filtro in ‘tessuto non tessuto’ (Tnt) da utilizzare come dispositivi di protezione individuale per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus. È il progetto solidale realizzato dal centro commerciale Perseo in collaborazione con gli organizzatori del Torneo della Giustizia di Rieti e le responsabili di Ricucito, la sartoria interna al Perseo.

«In queste settimane – spiegano i fautori – stiamo assistendo all'eroico impegno di medici, ricercatori e infermieri schierati in prima linea per combattere la pandemia da Covid-19. Ma se l'emergenza sanitaria ci costringe ad ammirare impotenti questo sforzo immane, l'emergenza sociale ci permette di contribuire in modo significativo». Nato per offrire un contributo concreto alla comunità in un momento di profonda emergenza sanitaria, l'idea sposa i principi del senso civico e dell'impegno del centro commerciale Perseo in quanto promotore del valore della responsabilità sociale, come traspare dalle parole del direttore Claudio Cecchetelli.

«L'attuale emergenza Covid-19 – ha dichiarato Cecchetelli – ci ha costretto a chiudere per ragioni di sicurezza la maggioranza dei punti vendita del nostro centro. Osservare le saracinesche abbassate senza poter fornire neppure un piccolo aiuto ci ha fatto sentire impotenti. Così, una mattina, partendo da un'idea di Paola Principessa, responsabile del punto vendita Ricucito Sartoria, è nato il piano d'azione volto a renderci in qualche modo utili alla collettività: usare la sartoria per produrre mascherine; 850 di queste sono già state donate alle forze dell'ordine, tuttavia la produzione è ancora in corso e abbiamo intenzione di donare il resto alla popolazione reatina. Questa iniziativa si pone in continuità con il progetto Rieti città della legalità, vincitore del premio Best of category ai Cncc Marketing Awards 2019. Con essa rinnoviamo l'impegno del nostro centro a essere vicino al territorio e a sostenere il prezioso operato delle forze dell'ordine, ancor di più in un momento di difficoltà come quello che stiamo vivendo».

Un impegno concreto che il centro commerciale Perseo ha sentito come dovere in quanto hub sociale e punto di riferimento del territorio, conscio dello sforzo a cui sono sottoposti i suoi visitatori abituali e fiero di ricambiare il calore della comunità che lo circonda. Infine, la scuola Nbc di Rieti, ha comunicato che donerà le mascherine prodotte dal centro commerciale ai più bisognosi.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori