Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rieti saluta mons. Lorenzo Chiarinelli

©

Celebrate le esequie del Vescovo emerito di Viterbo

05/08/2020 14:01 

 

Scomparsa Mons. Chiarinelli, il cordoglio dell'Azione Cattolica reatina

«Eredi e custodi di che? Il mondo che abbiamo alle spalle è finito, è passato» disse in un incontro

05/08/2020 09:40 

 

Sisma 2016, on line un nuovo servizio di assistenza

Dedicato a professionisti, imprese, enti locali e cittadini

05/08/2020 09:31 

 
 

 
   

 

 

Coldiretti porta la Pasqua a tavola con i prodotti del mercato di via Tiburtina

 


 
 
virgolette

Da domani anche con i piatti degli agrichef degli agriturismi

     

dalla Redazione
giovedì 9 aprile 2020 - 12:58


Secondo appuntamento all’insegna della solidarietà con il Mercato di Campagna Amica in via Tiburtina 695 a Roma, che tornerà domani, venerdì 10, dopo il successo della settimana scorsa. 

Coldiretti porta a tavola la Pasqua con i prodotti tipici del Lazio, che sarà possibile trovare al mercato, per preparare i piatti della tradizione locale in occasione delle festività. Dalla pizza sbattuta romana, all’abbacchio, prodotto tipico per eccellenza, apprezzato sia nella versione romana al forno con le patate, che alla cacciatora e naturalmente l’abbacchio alla scottadito. Al mercato sarà possibile trovare anche altri tipi di carne, ottimi per la grigliata di Pasquetta e i carciofi, che potranno essere preparati fritti, stufati o alla giudia, ma anche in padella con la coratella. E poi la corallina, che non può mancare nella colazione di Pasqua. 

Quest’anno non sarà possibile trascorrere le festività negli agriturismi, a causa della chiusura imposta per fronteggiare l’emergenza sanitaria, ma grazie a Campagna Amica, verranno loro a casa vostra, per portare il pranzo preparato dagli agrichef. Un servizio che potrà essere prenotato anche al mercato di domani. I cuochi contadini arriveranno in soccorso per salvare la festa a tavola degli italiani e svelare i segreti delle loro ricette. Ad allietare la spesa ci sarà anche l’azienda agricola Tenuta Casciani di Viterbo che offrirà un brindisi ai clienti per gli auguri di Pasqua.

Si replicherà, inoltre, l’iniziativa “spesa sospesa”, che consente ai cittadini di acquistare al mercato dei prodotti per i più bisognosi, che a Roma saranno consegnati dalla Coldiretti Lazio, a seguito dell’accordo con la sindaca, Virginia Raggi, all’Emporio Caritas della Casilina, alla comunità di Sant’Egidio e inoltre al Circolo di San Pietro. Saranno loro a portare il cibo alle oltre 1500 famiglie che ne hanno necessità. Coinvolti nella beneficenza anche molti agricoltori di tutta la regione che daranno anche stavolta, un considerevole contributo, donando alle stesse associazioni di volontariato i propri prodotti. 

«Sarà un’occasione anche per compiere un gesto di solidarietà per i più bisognosi – dice il presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri - che non possono permettersi un pasto adeguato nemmeno a Pasqua con la possibilità per i cittadini di fare la “spesa sospesa”. Un’iniziativa che ha riscosso grande successo la scorsa settimana, grazie al buon cuore dei consumatori e dei produttori, che hanno aderito alla beneficenza in favore di chi si trova in difficoltà».

Solo la scorsa settimana, sono stati raccolti e consegnati oltre 200 chili di verdura e frutta, ma anche oltre 300 chili di latticini, farina, pasta e prodotti da forno, oltre a uova, olio evo e vino. Anche in questa occasione al mercato di via Tiburtina saranno rispettate tutte le misure di sicurezza aumentate e delle disposizioni che prevedono entrate e uscite distinte e contingentate, con accessi controllati dai nostri operatori e distanze tra i banchi e le persone di almeno un metro, oltre alla presenza di disinfettanti, guanti e mascherine. 

«Sono numerose le iniziative di solidarietà che hanno preso il via nel Lazio – aggiunge il presidente Granieri – e proseguiranno fino alla fine dell’emergenza, come la consegna dei prodotti a domicilio o appunto la spesa “sospesa”, alle quali si affianca la donazione di prodotti da parte dei nostri agricoltori, che coinvolgono anche le associazioni di volontariato».

 L’appuntamento con l’iniziativa di Coldiretti Lazio è per domani, venerdì 10 e sabato 11 aprile, dalle ore 8 alle 14.

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori