Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Mep Radio, in differita il Consiglio comunale di Terni

Palazzo Spada

Si potrà seguire la trasmissione anche in streaming audio

29/05/2020 08:27 

 

Prefettura, oggi la consegna dei diplomi delle Onorificenze OMRI

I riconoscimenti conferiti con decreto del Presidente della Repubblica del 27 dicembre 2019

28/05/2020 19:02 

 

Al de’ Lellis in funzione un Termoscanner per la misurazione della temperatura facciale

Una misura adottata dalla Asl per la prevenzione e il contenimento dell'emergenza coronavirus

28/05/2020 18:39 

 
 

 
   

 

 

Materiale sanitario introvabile: l'appello alle imprese della CCIAA di Rieti

 

©
©

 
 
virgolette

Si cerca chi può assicurare o riconvertire in parte la propria produzione nel settore dei dispositivi e apparecchiature elettromedicali

     

dalla Redazione
martedì 24 marzo 2020 - 18:20


La Camera di Commercio di Rieti lancia un appello a tutto il sistema produttivo reatino al fine di trovare imprese che possano assicurare o riconvertire in parte la propria produzione nel settore dei dispositivi e apparecchiature elettromedicali al fine di dare la possibilità alla Asl di Rieti di acquistare il materiale sanitario di cui ha estrema necessità e che in questo momento, secondo quanto reso noto dall’Azienda Sanitaria locale, è difficilissimo da reperire sul mercato.

L’invito da parte del Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Rieti, Avvocato Giorgio Cavalli, è rivolto ad Associazioni di categoria ed imprese del territorio, che potranno in questo modo anche individuare soluzioni per contribuire a migliorare la propria attività produttiva che sta risentendo degli effetti dell’emergenza sanitaria in atto. Già diverse imprese in Italia stanno ripensando ai propri processi produttivi in funzione delle nuove esigenze ed il Governo in questo senso sta accompagnando questo processo volontario attraverso il progetto “Innova per l'Italia”, che è un invito ad aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che, attraverso le proprie tecnologie, possono fornire un contributo nell'ambito dei dispositivi di protezione individuale e produzione dei sistemi complessi dei respiratori per il trattamento delle sindromi respiratorie, dei kit o tecnologie innovative che facilitino la diagnosi del Covid-19 in termini di tamponi e elementi accessori e strumenti per la diagnosi facilitata e veloce, degli strumenti e delle tecnologie che consentano o facilitino il monitoraggio, la prevenzione, il trattamento e il controllo del Covid-19.

Il progetto è un'iniziativa congiunta dei Ministeri per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione, dello Sviluppo Economico, dell'Università e Ricerca e di Invitalia al fine di sostenere la struttura del Commissario Straordinario per l'emergenza Coronavirus. Tutti i dettagli del progetto sono visionabili al link https://innovaperlitalia.agid.gov.it/#/, mentre per contattare la Asl di Rieti per ulteriori informazioni e per dare disponibilità per un’eventuale fornitura del materiale richiesto, è possibile chiamare il numero 335/6493817 o scrivere all’indirizzo email ele.franceschini@asl.rieti.it.

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori